Top

Lei e lei, notturni incontri di femminilità

Dal 1 al 6 marzo 2016, debutto in prima regionale a Lo Spazio di Roma per l’indagine sul mondo della prostituzione di Giampiero Cicciò. [Nicole Jallin]

Lei e lei, notturni incontri di femminilità

GdS

29 Febbraio 2016 - 15.00


Preroll
di Nicole Jallin

Sembra di immergersi in un’atmosfera allucinata ai limiti del Sogno shakespeariano, osservando le prime immagini di “Lei e lei”, lavoro la cui firma di scrittura e regia appartiene a Giampiero Cicciò, anche interprete insieme a Federica De Cola, che debutta al romano Teatro Lo Spazio in prima regionale domani, martedì 1 marzo, con permanenza fino al 6. Con una messinscena dall’estetica visionaria, e intenzione drammaturgica volta ad affondare una ironica indagine narrativa dentro un’umanità affine al mondo della prostituzione, lo spettacolo prodotto da E.A.R. Teatro di Messina prevede la presenza di un attempato travestito siculo, con sentite ambizioni – ormai fallite – da “drag singer” e comprovato talento tanguero, e una giovane romana che vende (e svende) corpo ed età in seguito a sfumati tentativi d’impiego attoriale. Definisce la collocazione spazio-temporale una fermata d’autobus di una piazza messinese, durante le notti di Natale, Capodanno, Epifania: ritrovo imprevisto per due rappresentanti di marginalità esistenziali che, unite da una femminilità sempre dolorosamente sfiorata per il primo, non ancora notata, curata, degnamente espressa dalla seconda, annunciano incontri e confronti, battibecchi e confidenze, spiritosi ricordi drammatici e istintivi, sinceri contatti affettuosi.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Teatro Lo Spazio, via Locri 42, info 0677076486 – 0677204149 [url”[email protected]”][email protected][/url]


Middle placement Mobile
[size=4]LEI E LEI[/size=4]

di Giampiero Cicciò

Dynamic 1

con Federica De Cola, Giampiero Cicciò

scene e costumi: Francesca Cannavò

Dynamic 2

collaborazione alla drammaturgia/elaborazione musicale Fausto Cicciò

disegno luci: Renzo di Chio

Dynamic 3

assistente alla regia: Veronica Zito

regia: Giampiero Cicciò

Dynamic 4

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile