Top

Attori disabili in prima serata: su Rai1 arriva "Ho amici in Paradiso"

Oggi alle 21.25 il pluripremiato film del regista Fabrizio Maria Cortese, ambientato nel centro di riabilitazione Opera Don Guanella di Roma.

Attori disabili in prima serata: su Rai1 arriva "Ho amici in Paradiso"

GdS

31 Luglio 2017 - 21.11


Preroll

La disabilità arriva in prima serata su Rai Uno: stasera alle 21.25 andrà infatti in onda Ho amici in Paradiso il pluripremiato film diretto da Fabrizio Maria Cortese, ambientato nel centro di riabilitazione Opera Don Guanella di Roma.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Il film è prodotto da Golden Hour Films con Rai Cinema, in associazione con l’Opera don Guanella e DESI, in collaborazione con Ufficio Nazionale per le Comunicazioni Sociali della Conferenza Episcopale Italiana e la Fondazione Ente dello Spettacolo.
Tra i protagonisti, accanto ad attori professionisti, recitano alcuni ragazzi con disabilità mentale ospiti del Centro come Michele Iannaccone, Stefano Scarfini, Mariano Belvedere, Paolo e Giorgio Mazzarese, Rocco Keci, Daniela Cotogni.

Middle placement Mobile

Tanti i temi affrontati, non solo la diversità e l’inclusione sociale, ma anche il servizio civile e il volontariato come strumenti per riscoprire se stessi e il rapporto con gli altri.
Nel film Felice Castriota è un commercialista salentino legato alla malavita; sembra spinto dal coraggio quando denuncia il nome del boss, per il quale ha riciclato denaro sporco, ma nella realtà è perché attratto dal facile guadagno. Pensa che dodici mesi di affidamento in prova al servizio sociale presso il don Guanella di Roma passeranno in fretta e potrà ritornare alla vita che ha sempre fatto: soldi, belle donne, divertimento… I suoi primi giorni al Centro don Guanella sono caratterizzati dal rifiuto della realtà: le persone con disabilità, che deve accudire, gli provocano fastidio. Poi, passo dopo passo, inizia a farsi voler bene da loro e a rendersi consapevole della straordinaria ricchezza racchiusa in loro. Si appassiona alla loro condizione, si rende disponibile a realizzare con loro un progetto teatrale, incontra la loro amicizia. Cambia vita. Ma proprio sul più bello, quando sembra che la sua vicenda si incanali verso un lieto fine, si susseguono colpi di scena che rimescolano ulteriormente le carte e lo riportano a fare i conti con il proprio passato.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage