Top

Max e Hélène: così Rai1 celebra il Giorno della Memoria

Il film tv di Giacomo Battiato con Alessandro Averone e Carolina Crescentini andrà in onda in prima serata il 26 gennaio 2015.

Max e Hélène: così Rai1 celebra il Giorno della Memoria

GdS

21 Gennaio 2015 - 10.54


Preroll

Nel settantesimo Giorno della Memoria la Rai ha deciso di deciare una programmazione speciale all’evento, con documentari, film e programi di approfondimento che riguarderanno la tragedia dell’Olocausto.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Rai1, rete ammiraglia di Viale Mazzini, ha fatto sapere che il 26 gennaio 2015, proprio per celebrare l’evento, manderà in onda in prima serata il film tv “Max e Hélène” diretto da Giacomo Battiato con protagonisti Alessandro Averone e Carolina Crescentini.

Middle placement Mobile

Il tv-movie racconta la storia di Max Sereni, la cui famiglia è stata deportata nei lager nazisti. L’uomo, per sfuggire alla deportazione, vive nascosto in una soffitta. Non vuole scappare perché ama Hélène, una donna che vive a Venezia. Al momento della cattura di Max, Hélène sale sul treno con lui e i due si uniscono in matrimonio durante il viaggio verso il capo di concentramento. Riusciti a scappare dall’orrore nazista, i due si ritroveranno 15 anni dopo: Max ricompare in Polonia alla ricerca di Hélène.

Dynamic 1

“Max e Hèléne” è stato sostenuto dalla Bls – Film Fund & Commission e girato in parte anche in Alto Adige la scorsa estate.
Il progetto è prodotto da 11 Marzo Film e Rai Fiction.

Le riprese si sono svolte tra Bolzano, Merano e Magrè sulla strada del vino per circa quattro settimane. La produzione ha coinvolto sul set molte maestranze locali nei comparti tecnici, per ricoprire i ruoli di assistenti alla regia, ispettori di produzione, location manager, video assist, fotografi di scena, assistenti costumisti e casting per reclutare attori locali.

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage