Top

Venti milioni a stagione per Ellen Pompeo, la star di 'Grey's anatomy'

Il nuovo contratto la lega all'Abc per le prossime due stagioni. La serie, lanciata nel 2005, ha superato i 300 episodi ed ha ancora un larghissimo seguito

Venti milioni a stagione per Ellen Pompeo, la star di 'Grey's anatomy'

GdS

18 Gennaio 2018 - 09.35


Preroll

Ellen Pompeo, la star di ”Grey’s Anatomy”, ha firmato per altre due stagioni della serie. Un contratto con l’Abc che le garantirà venti milioni di dollari a stagione. A rivelarlo è stata la stessa attrice, forte sostenitrice del trattamento economico paritario tra attori ed attrici.
Lanciata nel 2005, la serie, che si svolge in un ospedale immaginario a Seattle, ha recentemente superato il traguardo di 300 episodi e ha ancora un vasto pubblico.
Ellen Pompeo ha dichiarato alla rivista The Hollywood Reporter che il suo nuovo contratto prevede un compenso di 575.000 dollari per episodio per la quindicesima e la sedicesima stagione, oltre a un bonus alla firma ed altri riconoscimenti economici, per un totale di oltre 20 milioni di dollari a stagione.
L’Abc ha confermato l’accordo per altre due stagioni, ma non ha commentato la cifra resa nota da Ellen Pompeo, che renderebbe l’interprete di Meredith Gray, eroina della serie, l’attrice televisiva più pagata per una serie drammatica.
“La serie andrà avanti fino a quando Ellen vorrà”, ha detto, ad Hollywood Reporter, Shonda Rhimes, ideatrice della serie ed uno dei grandi nomi della produzione televisiva.
Da parte sua Ellen Pompeo ha riassunto il suo punto di vista in poche battute: ”Ora ho 48 anni e ho raggiunto un punto in cui mi sento a mio agio chiedendo a cosa ho diritto. È qualcosa che viene con l’età. Non sono necessariamente considerata un’attrice di successo, a differenza di un’attrice di 24 anni che ha realizzato alcuni grandi film, ma è probabilmente pagata molto poco, certamente meno del suo partner maschile”.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage