Top

Lucy da record al box office cinese

Oltre 3 milioni di cinesi hanno scelto di vedere il film di Luc Besson nel week end: 20 milioni di dollari incassati in appena 3 giorni.

Lucy da record al box office cinese

GdS

30 Ottobre 2014 - 10.52


Preroll

“Lucy”, il thriller di Luc Besson, ha frantumato i precedenti record al box office in Cina: in soli tre giorni di programmazione la pellicola ha incassato oltre 20 milioni di dollari.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Ad annunciare il sorprendente risultato è stato UniFrance, organismo incaricato della diffusione all’estero del cinema francese, che ha esultato per l’importante risultato: infatti circa il 40% dei cinesi che si sono recati al cinema nel fine settimana scorso, ovvero più di tre milioni di persone, hanno scelto “Lucy”.

Middle placement Mobile

Il film è proiettato su seimila schermi 3D e Imax3D, in una versione prodotta apposta per il mercato cinese. “Lucy” è stato girato in parte a Taiwan ed uno degli attori principali è il coreano Choi Min-sik, molto popolare in Cina. Anche i due protagonisti, Scarlett Johansson e Morgan Freeman, sono conosciuti e apprezzati dal pubblico cinese. La società produttrice di Besson, la EuropaCorp, ha un accordo con uno dei più forti distributori cinesi, la Fundamental Film. La Cina è il secondo mercato del mondo per il cinema tridimensionale. UniFrance sostiene che “Lucy” ha già incassato 45 milioni di dollari in 14 paesi e che potrebbe battere il record di “Taken 2”, anch’esso prodotto dalla EuropaCorp, che ha totalizzato 47,8 milioni di dollari di incassi.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage