Top

Siamo in guerra con la Russia: Morgan Freeman chiede la verità sul Russiagate

L'attore premio Oscar chiede che si faccia chiarezza una volta per tutte. 'Verità sui continui attacchi della Russia alla nostra democrazia''.

Siamo in guerra con la Russia: Morgan Freeman chiede la verità sul Russiagate

GdS

20 Settembre 2017 - 13.56


Preroll

Morgan Freeman, attore e premio Oscar, è una delle personalità più ascoltate dell’America democratica. Forse per questo è stato scelto per dare voce e volto ad un video con il quale viene chiesta l’istituzione di una commissione d’inchiesta che, una volta per tutte, accerti se la Russia abbia interferito nelle elezioni presidenziali. Una commissione che faccia “conoscere agli americani la verità sui continui attacchi della Russia alla nostra democrazia”.
”Siamo stati attaccati. Siamo in guerra” dice Freeman guardando dritto nella telecamera. Il video è stato pensato dal regista Rob Reiner e del redattore capo della rivista geopolitica “The Atlantic”, David Frum, secondo i quali è arrivato il momento che il presidente Trump dica tutta la verità.
La scelta di chi dovesse interpretare il video è caduta su Morgan Freeman, oltre che per il caratteristico timbro profondo della voce, anche perchè è un volto rassicurante, in grado di attirare l’attenzione degli spettatori. “Non so se il pubblico comprende davvero la gravità di quello che la Russia è in grado di fare e così ho deciso di iniziare dai più patriottici”, ha spiegato Reiner alla Cnn. “Voglio dire prima a loro e poi a tutti gli altri che il nostro Paese è sotto attacco. E se vogliamo sopravvivere dobbiamo essere uniti e comprendere ciò che è accaduto”. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage