Top

Venditti e De Gregori pronti per una lunga tournée cominciando da Roma il 18 giugno.

Girano già in radio due loro canzoni, «Generale» e «Ricordati di me», le prime di tante che arriveranno e che verranno presentate in una lunga tournée estiva, ma è solo un inizio perché il sodalizio andrà avanti anche nel 2023.

Venditti e De Gregori pronti per una lunga tournée cominciando da Roma il 18 giugno.
Venditti e De Gregori

GdS

1 Marzo 2022 - 14.35


Preroll

di Giordano Casiraghi

OutStream Desktop
Top right Mobile

A cinquant’anni dall’album “Theorius Campus” Antonello Venditti e Francesco De Gregori si ritroveranno sullo stesso palco per una tournée che partirà dallo stadio olimpico il 18 giugno. Ad affiancarli sul palco una band d’eccezione composta da musicisti che da anni collaborano con i due artisti: Alessandro Canini (batteria), Danilo Cherni (tastiere), Carlo Gaudiello (piano), Primiano Di Biase (hammond), Fabio Pignatelli (basso), Amedeo Bianchi (sax), Paolo Giovenchi (chitarre) e Alessandro Valle (pedal steel e mandolino).

Middle placement Mobile

Venditti e De Gregori hanno incontrato la stampa a Milano per annunciare questo sodalizio che nell’imminente ha portato alla stampa di un 45 giri con, da una parte «Generale», e dall’altra «Ricordati di me».

Dynamic 1

«Non ci è mai passato per testa di cantare insieme – inizia così De Gregori – anche se ci siamo sempre tenuti d’occhio, eravamo quelli che si erano allattati con lo stesso latte. Veramente avevamo fatto un tour in Ungheria ai nostri esordi, ma poi ognuno seguì una propria strada.» Per parte sua Antonello Venditti aggiunge: «Venivamo visti come antagonisti, ma io ero contento di sentire una sua canzone di successo. È vero, le nostre storie si sono subito divise e sono proseguite per strade parallele, finché a un pranzo in un ristorante di Roma decidiamo di dare corso a questa operazione che vede i nostri due nomi accomunati. In proposito abbiamo tirato la monetina per decidere quale sarebbe stato il nome da posizionare per primo. È uscito il mio»

La formazione di accompagnamento riunisce i musicisti di ciascuno, ma non è detto che nel corso del lungo tour qualche altro elemento possa essere inserito, in proposito Venditti auspica una presenza femminile, magari al violino o comunque ai cori, anche perché questo connubio andrà avanti anche nel 2023. L’idea infatti è quella di passare dalle ambientazioni live all’aperto di quest’estate a quelle più intime dei teatri in autunno.

Dynamic 2

Conferenza stampa affollata, in presenza, dopo tanto tempo, ma mentre pare si possa stare più tranquilli per il Covid arriva un’altra tegola che rischia di influenzare ogni prossimo appuntamento. In proposito non poteva mancare la domanda sulla guerra in Ucraina. È De Gregori che risponde in proposito citando Checco Zalone: «Ci dispiace molto che questo coincide con questa conferenza stampa, ma non è che possiamo presentare canzoni che riflettano questo momento, le canzoni meglio scriverle prima, dateci tempo. Ho visto anch’io le immagini e i commenti in televisione, ho visto paura e smarrimento, quello che anche noi viviamo. Ci dite che il mondo della musica è assente? Che dovrebbe fare?» Un collega cerca di replicare ma De Gregori riprende: «Non riesco a dire niente che non sia banale, e una conferenza stampa non è un contraddittorio».

Viene chiesto un pensiero su Lucio Dalla, a dieci anni dalla scomparsa. De Gregori ricorda le due occasioni che l’hanno visto insieme, già nel 1979 con «Banana Republic» e poi con «Work in Progress» nel 2010, mentre l’aspetto celebrativo non riesce a sentirlo. Venditti invece ricorda di Lucio il periodo romano, perché abitavano in Trastevere a poca distanza ed è stato proprio Lucio a trovargli casa dopo che si era separato. «Lucio – continua Venditti – mi ha sempre dato buoni consigli, e raramente aveva torto, io avrei cose più divertenti da raccontare, ma quello che mi sento di dire è che lui aveva la capacità di unire tante arti, è stato tra i primi a capire che l’arte è tante cose»

Dynamic 3

A chi gli chiede se pensano di dare alle stampe altre canzoni oltre al singolo anticipatore, è il manager Salzano ad assicurare che i concerti saranno registrati, mentre per quanto riguarda la scaletta del concerto è certo che non sarà fissa, anche perché le canzoni che i due stanno provando sono davvero tante. Entrambi saranno sempre presenti sul palco, in modo che ogni brano sia da entrambi cantato, quindi non una divisione di parti al punto che passa in secondo piano chi sia l’autore della canzone. E per quanto riguarda il lockdown è Venditti a parlare: «È come se il tempo si fosse fermato, ognuno l’ha vissuto in vari modi, c’è chi si è perso e chi si trovato benissimo, io non sono mai uscito di casa, ma quello che è successo lo capiremo nei prossimi anni. Ci chiediamo perché i palasport restano chiusi mentre nei teatri si può cantare. Non aspettandosi niente di troppo ognuno vorrebbe vivere la sua vita». Ancora una domanda, e un inedito? «Se ci venisse lo faremo, ma non è previsto».

Dopo lo show del 18 giugno allo Stadio Olimpico di Roma, queste le date del tour estivo di VENDITTI & DE GREGORI, prodotto e organizzato da Friends & Partners:

Dynamic 4

7 luglio – FERRARA – Piazza Trento Trieste (Summer Festival)

10 luglio – LUCCA – Piazza Napoleone (Summer Festival)

Dynamic 5

12 luglio – PALMANOVA (UD) – Piazza Grande (Estate di Stelle)

14 luglio – MAROSTICA (VI) – Piazza Castello (Summer Festival)

16 luglio – CATTOLICA – Arena della Regina 

18 luglio – TREVISO – Arena della Marca

19 agosto – FASANO (BR) – Piazza Ciaia 

21 agosto – LECCE – Pala Live (Oversound Festival)

23 agosto – ROCCELLA JONICA (RC) – Teatro al Castello (Summer Festival)

27 agosto – TAORMINA (ME) – Teatro Antico 

28 agosto – TAORMINA (ME) – Teatro Antico

I biglietti per le nuove date del tour estivo saranno disponibili in prevendita dalle ore 11.00 di domani, martedì 1 marzo. Tutte le informazioni sui biglietti sono disponibili al seguente link: www.friendsandpartners.it.

I biglietti acquistati in precedenza per il concerto allo Stadio Olimpico di Roma, inizialmente previsto il 5 settembre 2020 e poi il 17 luglio 2021, restano validi per la data di sabato 18 giugno.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage