Top

Sotto il Segno dei Pesci, 40 anni dopo Venditti torna con il suo album cult

La riedizione del disco per il quarantennale sarà accompagnata da due concerti, uno a Verona e uno nella sua Roma

Sotto il Segno dei Pesci, 40 anni dopo Venditti torna con il suo album cult

GdS

5 Settembre 2018 - 22.13


Preroll

In occasione del 40esimo anniversario dell’uscita dell’album cult “Sotto il segno dei Pesci”, Antonello Venditti annuncia la riedizione, in uscita il prossimo 21 settembre, del suo lavoro più noto, che comprenderò anche l’inedito “Sfiga” e le versioni francesi di alcune delle sue canzoni più famose. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

“È l’album più importante della mia carriera” ha detto Venditti, “e cantarlo per intero 40 anni dopo ha un significato speciale”. Venditti porterà inoltre l’album rieditato in concerto, a Verona e a Roma, data quest’ultima che ha già registrato il sold out: “sarà un evento speciale, ho anche chiamato alcuni dei musicisti di allora e ci saranno vari ospiti sul palco”.

Middle placement Mobile

Uscito nell’Italia piagata dalle Brigate Rosse nel 1978, Sotto il segno dei Pesci fu un album dall’impatto devastante nella cultura giovanile italiana: “dentro c’erano tutti temi a me cari: l’amore, senza dubbio, con canzoni come Sara, ma anche la politica (Bomba o non Bomba), la società italiana (il Telegiornale) e l’amicizia (Scusa Francesco). In fondo, sono temi attuali ancora oggi”. 

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage