“Rigoletto” al Circo Massimo per le misure anti-Covid. Con diretta tv

L’Opera di Roma per l’estate si è trasferita da Caracalla allo spazio più vasto. Diretta su Rai5 stasera 16 luglio, Michieletto rende il titolo di Verdi un “noir”

Il Circo Massimo a Roma

Il Circo Massimo a Roma

GdS 16 luglio 2020
Per le misure di sicurezza contro il virus l’Opera di Roma questa estate si è trasferita dalle Terme di Caracalla al più spazioso Circo Massimo dove può organizzare palcoscenico e spazi per gli spettatori in modo più adeguato alla bisogna. Il teatro lirico apre la stagione estiva con il Rigoletto di Giuseppe Verdi virato in un racconto “noir” e dove il regista Damiano Michieletto fonde cinema e teatro. Dirige Daniele Gatti, firma le scene Paolo Fantin, i costumi Carla Teti, in uno spettacolo intrecciato a filmati girati per l’opera dalla Indigo film.
La prima è stasera giovedì 16 luglio, con diretta su Rai5 dalle 21.15. Assistono all’opera il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, della Camera Roberto Fico.

Roberto Frontali è Rigoletto, il buffone di corte nell’opera con libretto di Francesco Maria Piave tratta dal dramma di Victor Hugo Le roi s’amuse e rappresentata la prima volta nel 1851. Iván Ayón Rivas è il Duca di Mantova, Rosa Feola è Gilda, Riccardo Zanellato è Sparafucile, Martina Belli interpreta Maddalena, Gabriele Sagona il Conte di Monterone .

Il calendario dell’Opera al Circo Massimo, fino al 13 agosto, prevede due gala con le star Anna Netrebko e Yusif Eyvazov, un nuovo balletto sulle musiche de Le quattro stagioni di Vivaldi con la coreografia di Giuliano Peparini e il Corpo di ballo che rispetterà il distanziamento, Il barbiere di Siviglia e La vedova allegra in forma di concerto diretti da Stefano Montanari. La prima del Barbiere del 22 luglio sarà riservata a tutto il personale sanitario che ha lavorato per combattere l’epidemia Covid-19.

Il sovrintendente del Teatro Carlo Fuortes ha spiegato che lo spazio permette una platea da mille posti e soprattutto un palcoscenico da 1.500 metri quadrati che permette di rispettare le norme di sicurezza per il pubblico e per gli artisti.

Il link al teatro dell'Opera al Circo Massimo