Top

LaFil, una nuova orchestra di giovani talenti al debutto con Gatti

Il direttore guida la nuova Filarmonica di Milano, formazione che suona in luoghi insoliti anche per richiamare nuovi spettori

LaFil, una nuova orchestra di giovani talenti al debutto con Gatti

GdS

27 Maggio 2019 - 15.59


Preroll

A Milano ha preso forma un’orchestra di professionisti di cui molti sono giovani affiancati a musicisti affermati. Si chiama LaFil – Filarmonica di Milano Per il suo esordio la dirige una delle migliori bacchette in circolazione, Daniele Gatti, nell’integrale delle sinfonie di Robert Schumann. La prima serata è venerdì 31 maggio al Palazzo delle Scintille a CityLife a Milano alle 20. Se il nome vi ricorda la Filarmonica della Scala è comprensibile ma questa formazione è un’altra.

OutStream Desktop
Top right Mobile

L’orchestra «accoglie giovani talenti emergenti e musicisti affermati provenienti dalle compagini più importanti come l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, l’Orchestra del Teatro alla Scala e l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, tra le altre», informano i promotori. Tra gli obiettivi: fornire anche opportunità professionali  in un panorama dove gli eccellenti giovani musicisti non mancano ma dove, come dappertutto, è sempre più difficile trovare lavoro. Saranno i tempi e i fatti a dire se l’o obiettivo viene raggiunto.

Middle placement Mobile

Per la serata d’apertura sono in programma le sinfonie n. 1 e n. 3 detta “Renana”, poi domenica 2 giugno alle 2 suoneranno la Seconda e la Quarta, sempre al palazzo delle Scintille. Nel mezzo, sabato 1° giugno, a partire dalle 11 fino alle 18.30, le prime parti terranno concerti di musica da camera su pagine sempre del compositore romantico tedesco alle Gallerie d’Italia – Piazza della Scala, polo museale di Intesa Sanpaolo, insieme a pianisti dei corsi di alto perfezionamento di Benedetto Lupo all’Accademia di Santa Cecilia (biglietti a 5 e 3 euro).

Dynamic 1

Tra le varie peculiarità, l’orchestra intende suonare in luoghi inusuali per la classica anche per attirare un tipo di pubblico diverso da quello usuale. E il Palazzo delle Scintille dalla volta in ferro e vetro è in effetti un luogo particolare. Principale sostenitore, tra altri: Luca Formenton.

LaFil – Filarmonica di Milano, insieme al Comune di Milano e a tutti i sostenitori dell’Orchestra, festeggia l’esordio con ingresso gratuito ai concerti del 31 maggio e del 2 giugno, fino ad esaurimento posti. Per partecipare è necessario iscriversi sul sito ufficiale de LaFil – Filarmonica di Milano tramite l’apposito link: www.lafil.com

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage