Top

Dai Pink Floyd a Rino Gaetano, viaggio ai confini del rock e pop in tv

Sky Arte HD per le feste propone ricognizioni sui maestri del pop e, con "33 Giri-Italian masters”, sui migliori album della musica italiana

Dai Pink Floyd a Rino Gaetano, viaggio ai confini del rock e pop in tv

GdS Modifica articolo

22 Dicembre 2017 - 19.21


Preroll

Pink Floyd e David Gilmour da solista, Rino Gaetano, Ornella Vanoni, la Bandabardò, Franco Battiato formano il parterre di proposte che di Sky Arte HD sul rock, pop e leggera italiana.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Ci saranno una serata sui Pink Floyd, due puntate della nuova produzione originale Sky Arte HD “33 Giri-Italian masters” su “Mio fratello è figlio unico” di Rino Gaetano e “La voce del padrone di Franco Battiato”, più il concerto che tenne Ornella Vanoni “Sono nata. Qui al Piccolo Teatro Strehler” in omaggio a Giorgio Strehler. E inoltre Vinicio Capossela. Sono le prime visioni che Sky Arte HD (canale 120 e 400 di Sky) propone per le feste di Natale.
Sabato 23 dicembre alle 21.15 David Gilmour “Live at Pompei” è il film concerto con l’ ex chitarrista dei Pink Floyd ora solista tornare nell’Anfiteatro romano di Pompei 45 anni dopo il concerto – film onirico e stupendo dei Pink Floyd. Alle 22.15 il film di Sonia Anderson “Pink Floyd – behind the wall” sul gruppo britannico attraverso interviste e immagini rare.
Mercoledì 27 dicembre alle 21.15 la nuova puntata di “33 Giri – Italian masters” è su “Mio fratello è figlio unico”, il secondo album di Rino Gaetano, uscito nel 1976. Lo raccontano, con la riapertura del master, il chitarrista e il pianista di Rino, Luciano Ciccaglioni e Arturo Staltieri, Michele Mondella, suo storico ufficio stampa, la sorella Anna. La puntata ospita esibizioni live della Bandabardò e di Sergio Cammariere.
Sabato 30 dicembre alle 21.15 Sky Arte HD presenta “Ornella Vanoni – Sono nata qui”, il concerto dello scorso ottobre al Piccolo Teatro Strehler di Milano, sul palcoscenico dove Giorgio Strehler la notò che aveva appena 23 anni, e ripercorre la sua carriera al Piccolo. Mercoledì 3 gennaio alle 21.15 è su “La voce del padrone” di Franco Battiato, la svolta e il primo successo commerciale dell’artista siciliano che superò il milione di copie e cambiò anche la musica italiana. Alberto Radius, chitarrista del disco e il proprietario dello studio in cui venne registrato, ricorda come nacquero i brani in esso contenuti. Morgan analizza le canzoni di Battiato e con il cantautore Fabio Cinti interpreta “Segnali di vita” e Alice canterà la sua versione degli “Uccelli”. Francesco Messina, grafico, amico e collaboratore di Battiato parla della copertina, lo scrittore e critico musicale Giordano Casiraghi spiega molte idee del disco, Stefano Senardi racconta gli effetti dell’album su pubblico e critica.

Middle placement Mobile

Il primo Sky Arte Festival rivive invece venerdì 5 gennaio alle 21.15 con Vinicio Capossela – In-sanità live, in prima visione sul concerto gratuito di Capossela registrato a Napoli, lo scorso 7 maggio, nella Basilica di Santa Maria della Sanità in chiusura del Festival In-sanità.

Dynamic 1

 

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile