Top

Morto Demis Roussos: morbida voce del rock

Il cantante, 68 anni, si è spento nella notte tra sabato 24 e domenica 25 gennaio 2015 ad Atene: ha fatto parte di diversi gruppi musicali, tra cui gli Aphrodite's Child.

Morto Demis Roussos: morbida voce del rock

GdS

26 Gennaio 2015 - 14.12


Preroll

SI è spento all’età di 68 anni ad Atene, nella notte tra sabato 24 e domenica 25 gennaio 2015, il cantante greco Demis Roussos. Nato ad Alessandria d’Egitto il 15 giugno del 1946 da una famiglia greca, il cantante era tornato nel suo paese d’origine dopo la perdita di tutti i beni di famiglia in seguito alla crisi di Suez del 1956. Già in Egitto aveva studiato solfeggio e, una volta tornato in Grecia, era entrato a far parte di diversi gruppi musicali, tra cui gli ‘Aphrodite’s Child’. Di questo gruppo ha fatto parte come voce solista fino al loro scioglimento, collaborando in seguito con il tastierista Vangelis Papathanassiou, diventato celebre compositore di colonne sonore con il nome di Vangelis.

OutStream Desktop
Top right Mobile

La sua carriera da solista ha toccato l’apice negli anni settanta: vinse il Festivalbar 1971 con ‘We shall dance’. In Italia era celebre per la sua voce morbida e vellutata e per brani come ‘Profeta non sarò’ del 1977. Il legame con il nostro Paese è rimasto fortissimo in tutti i suoi lunghi anni di carriera e più volte era apparso sul piccolo schermo: nel 2010 era stato ospite di Carlo Conte nella trasmissione ‘I migliori anni’, esibendosi sulle note della hit ‘Forever and ever’.

Middle placement Mobile

Demis Roussos – Forever and ever
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage