Ornella Vanoni in lacrime: "Non uscite, o questo virus non se ne andrà mai"

La cantante da casa sua a Milano: "Ho un’età per cui non esco, è giusto che io non esca perché sono a rischio. Ma non lo faccio solo per me, lo faccio per rispetto"

Ornella Vanoni

Ornella Vanoni

GdS 20 marzo 2020
Da casa sua a Milano Ornella Vanoni manda un messaggio in lacrime a tutti coloro - tanti - che continuano a uscire nonostante i divieti: "Ho un’età per cui non esco, è giusto che io non esca perché sono a rischio. Ma non lo faccio solo per me, lo faccio per rispetto a tutte le altre persone che possono essere contagiate oppure penso a quei guerrieri, quelle persone che lavorano come dei soldati, sì, siamo in guerra”.
“Questo virus non passerà mai se noi facciamo gli spiritosi, mai. Allora che facciamo stiamo a casa per un anno? Non dovete uscire, non dovete correre: vi do un consiglio. Io faccio le scale tre volte fino al quinto piano e vi assicuro che è come correre”.