Top

Dario Argento fa marcia indietro: "non ho alcuna prova che Weinstein abbia pagato Bennett"

Il regista torna sui suoi passi dopo le dichiarazioni a Un giorno da pecora: "ho risposto alla domanda con leggerezza"

Dario Argento fa marcia indietro: "non ho alcuna prova che Weinstein abbia pagato Bennett"

GdS

24 Settembre 2018 - 16.39


Preroll

Marcia indietro di Dario Argento, dopo le sue dichiarazioni a Un giorno da pecora in cui aveva accusato Harvey Weinstein di aver pagato Jimmy Bennet per rilasciare quelle dichiarazioni sulla figlia: “Ho risposto con leggerezza, senza rifletterci, ma non lo penso realmente e non ho alcuna notizia o informazione in merito al fatto che Weinstein abbia realmente pagato Bennett per vendicarsi. E soprattutto non avevo alcuna intenzione di lanciare accuse contro di lui”. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

Argento precisa che “sono dichiarazioni rese al telefono in diretta nel corso della trasmissione umoristica. Rispondendo a una domanda dell’intervistatrice è stata la prima cosa che mi è venuta in mente”. 

Middle placement Mobile

Le dichiarazioni del padre di Asia Argento erano state molto chiare: “Weinstein si sta vendicando e quindi scatena tutte le sue possibilità, aveva questa notizia di questo ragazzo e pagandolo l’ha lanciato contro Asia”.

Dynamic 1

 

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage