Top

Perfetti sconosciuti trionfa in Cina: debutto da 1 milione di dollari

Il film di Paolo Genovese al quinto posto della classifica dei più visti lo scorso fine settimana

Perfetti sconosciuti trionfa in Cina: debutto da 1 milione di dollari

GdS

28 Maggio 2018 - 17.41


Preroll

Pluripremiato in numerosi Festival, Perfetti sconosciuti di Paolo Genovese, ha debuttato lo scorso fine settimana in Cina convincendo anche il pubblico asiatico.
Uscito con più di 4 mila copie, numero da considerare contenuto per la Cina, è però balzato subito al quinto posto della classifica dei film più visti in sala, incassando più di un milione di dollari nel solo primo giorno. Seppure attraverso canali di fruizione “informali”, Perfetti sconosciuti aveva già raggiunto una grande popolarità nel 2017, diventando topic di conversazione in numerosi blog e creando una grande attesa tra il pubblico.
All’apertura del Focus Italia al Festival di Pechino 2017, il film aveva monopolizzato l’attenzione del pubblico e dei media, tanto da convincere una piccola distribuzione locale a tentare l’avventura in sala.
Soddisfatto l’ambasciatore italiano a Pechino, Ettore Francesco Sequi. “Il nostro Paese – ha detto – è sempre più percepito in Cina come sinonimo di creatività e lifestyle. L’apprezzamento riscosso da Perfetti sconosciuti conferma questa tendenza. Si tratta di un risultato straordinario che auspico possa ulteriormente consolidarsi nelle prossime settimane. Il soggetto del film è sicuramente di grandissima attualità in questo Paese, dove oltre 800 milioni di internauti utilizzano ogni giorno i loro smartphone per comunicare e gestire i bisogni quotidiani in una società sempre più digitalizzata”.
Un risultato frutto del Progetto Cina che la DG Cinema ha affidato ad Anica, portato avanti in sinergia con Ice, che vede l’Italia impegnata in tutti i principali Festival e mercati cinesi, e all’organizzazione del Focus Cina che si svolge durante la Mostra internazionale di Venezia, giunto ormai alla terza edizione.
L’uscita in sala di Perfetti sconosciuti arriva in un momento estremamente favorevole per il nostro paese che vedrà la realizzazione di Focus Italia al prossimo Festival internazionale di Shanghai. In quell’occasione sarà lanciata l’iniziativa Da Venezia in Cina, lungo la Via della Seta: la presentazione di 8 film italiani selezionati nelle varie sezioni dell’ultima edizione della Mostra del cinema di Venezia.
Soddisfatto Francesco Rutelli, presidente Anica e coordinatore del Forum Culturale Italia-Cina. “Finalmente – ha detto Rutelli – il nostro cinema torna ad affacciarsi, con successo, davanti al grande pubblico cinese. E’ un impegno che abbiamo preso e che vogliamo mantenere: è indispensabile far incontrare un’offerta credibile di nostri prodotti con la grande simpatia che si registra verso l’Italia e la sua creatività nel Cinema e audiovisivo. Proseguiremo in questa strada, sia con Anica sia con il Forum Culturale Italia-Cina”.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage