Top

'The Irishman', De Niro apparirà ventenne grazie ad una tecnologia 'straordinaria'

L'attore torna a collaborare con Scorsese dopo 'Casinò'. Nel film anche Al Pacino.

'The Irishman', De Niro apparirà ventenne grazie ad una tecnologia 'straordinaria'

GdS

21 Dicembre 2016 - 15.03


Preroll

Sono passati oltre vent’anni da quando Robert De Niro e Martin Scorsese lavorarono insieme per l’ultima volta sul set di ‘Casinò’. Ma la coppia cinematografica consacrata da capolavori come ‘Il Padrino’ e ‘Taxi Drivers’ sta per tornare a collaborare insieme grazie a ‘The Irishman’, gangster movie basato sul romanzo ‘I heard you painy houses’ di Charles Brandt incentrato sulla storia del killer Frank “The Irishman” Sheeran.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Già questo basterebbe a rendere il film uno dei titoli più attesi del prossimo anno, ma c’è di più. Lo rivela il produttore Gaston Pavlovich affermando che nella pellicola verrà usato lo stesso procedimento di ringiovanimento adoperato per ‘Il curioso caso di Benjamin Button’ di David Fincher. “E’ una tecnologia straordinaria che permette agli attori di attraversare diverse epoche senza ricorrere al trucco o a protesi facciali. Abbiamo fatto delle prove e il risultato è magnifico”. ‘The Irishman’ vedrà inoltre Al Pacino, Joe Pesci e Harvey Keitel affinacare l’attore di ‘Toro Scatenato’.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage