Top

Marco Palvetti è la rivelazione 2014 del cinema italiano

L’attore, celebre per Gomorra – La serie, è stato eletto con un plebiscito (44%), precedendo in classifica Maria Roveran (20%) e Josè Dammert (13%).

Marco Palvetti è la rivelazione 2014 del cinema italiano

GdS

17 Dicembre 2014 - 15.39


Preroll

I lettori del Giornale dello Spettacolo hanno scelto Marco Palvetti: è lui la rivelazione del 2014 del cinema italiano. Salvatore Conte di “Gomorra – La serie” non ha avuto rivali, aggiudicandosi la vittoria finale con il 44,5%, davanti a Maria Roveran (20,1%) e Josè Dammert (11,5%).

OutStream Desktop
Top right Mobile

Marco Palvetti è nato a Pollena Trocchia (Na) il 23 Aprile 1988. Dopo alcune esperienze in rappresentazioni teatrali amatoriali durante l’infanzia e l’adolescenza, nel 2005 ha iniziato a lavorare nel mondo della fiction, partecipando alla serie tv “La Squadra”. A 18 anni si è trasferito a Roma dove ha frequentato l’Accademia Nazionale D’Arte Drammatica “Silvio D’Amico”, diplomandosi nel 2010. La svolta nella sua carriera è nel 2014, quando è stato scelto per interpretare uno dei protagonisti della serie televisiva “Gomorra – La serie”, dove è diretto da Stefano Sollima e Claudio Cupellini. Attualmente è impegnato in tournée con lo spettacolo teatrale “Nuda Proprietà” di Emanuela Giordano. Nel 2015, sarà il protagonista del cortometraggio “Gran Finale”, commedia con la regia di Valerio Groppa e sarà impegnato nelle riprese della seconda stagione di “Gomorra – La serie” di Sky.

Middle placement Mobile

In seconda posizione si è classificata invece Maria Roveran, anche lei classe 1988 e, con il 20.1% dei voti, l’unica a tenere testa a Marco Palvetti nel sondaggio. Artista a tutto tondo – oltre a recitare Maria Roveran è una musicista – si è fatta notare nel mondo del cinema grazie ai film: “Piccola Patria” di Alessandro Rossetto e “La foresta di ghiaccio” di Claudio Noce, dove ha recitato al fianco di Emir Kusturica e Ksenia Rappoport

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile