Shannen Doherty: “Ho il cancro al quarto stadio ma non finisce qui”

In un’intervista l’attrice di “Beverly Hills 90210” rivela la malattia: non l’aveva resa pubblica per un anno, nel 2015 sì

Shannen Doherty nell’intervista alla Abc

Shannen Doherty nell’intervista alla Abc

GdS 4 febbraio 2020
Shannen Doherty, inteprete di Brenda Walsh in “Beverly Hills 90210”, deve di nuovo lottare contro il cancro al seno e non si arrende anche se è dura. al quarto stadio. L’attrice nordamericana alla tv Abc ha rivelato che l’ultima diagnosi dei medici è stata negativa e di aver tenuto la notizia riservata per un anno: «Ho un tumore al quarto stadio, ma la nostra vita non finisce con un referto». Il suo primo pensiero è stato come dirlo al marito e alla madre.

Alla fine del 2017 Shannen Doherty aveva potuto dire che il tumore stava regredendo. Ora no. «Il mio cancro è tornato, al quarto stadio, e io non credo di averlo ancora metabolizzato. È un boccone amaro da digerire: ci sono giorni in cui mi chiedo perché sia capitato a me, poi mi rispondo: “Perché non a me? Chi altri lo meriterebbe?”. Nessuno di noi meriterebbe un cancro».

L’attrice ne ha parlato perché è sicura che la notizia sarebbe uscita in quanto è in causa contro la State Farm, una compagnia di assicurazioni che ha citato per danni alla sua casa durante gli incendi di Los Angeles nel 2018. Il processo prevede di pubblicare documenti sulla salute dell’attrice, così lei ha deciso di rendere pubblica, tra le lacrime, la malattia nell’intervista trasmessa dal programma “Good Morning America”.

La malattia era comparsa nel 2015 e allora Shannen Doherty aveva divulgato la sua battaglia a base di chemio e farmaci. Stavolta ha tenuto l’argomento riservato per partecipare al reboot di “Beverly Hills 90210” (la nuova serie tv che riprende la precedente) e pochissimi sapevano.