Top

"Fuori Roma" di Concita De Gregorio riparte con Prodi

Domenica 18 su Rai3 intervista all'ex premier nel programma che racconta le città italiane in modo originale e approfondito

"Fuori Roma" di Concita De Gregorio riparte con Prodi

GdS

16 Febbraio 2018 - 19.26


Preroll

Riprende domenica con Romano Prodi, “FuoriRoma” di Concita De Gregorio su Rai3. È un programma come se ne sono visti pochi: racconta le città italiane, va sul posto, domanda, esplora più punti di vista, e ricompone il racconto in una visione vasta e coerente, accompagnata da una persona della città capace di uno sguardo anche obliquo, e con l’inserimento di disegni che arricchiscono la storia. Con testi molto curati, la prima serie è stata quasi una forma di letteratura e giornalismo in tv. La giornalista e scrittrice riprende il suo giro d’Italia domenica 18 febbraio, alle 20.30, con un’intervista a Romano Prodi in un incontro che faremmo bene a non perderci.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Concita De Gregorio a Bologna si fa affiancare dallo scrittore Carlo Lucarelli e dai brani dello Stato Sociale, il gruppo arrivato secondo al festival di Sanremo. Durante otto puntate la giornalista compone un quadro della politica appunto “Fuori Roma”, cioè fuori dai battibecchi e dalle polemiche che non aiutano quasi mai a comprendere la politica: ne esce un racconto su chi guida le città. E Concita De Gregorio, sostenuta dalla sua squadra, intervista di volta in volta il sindaco, quali poteri agiscono e hanno appunto peso, chi è presente nella vita sociale ed economica della città, cosa vale conoscere o scoprire, chi può far prefigurare cambiamenti o prospettive.

Middle placement Mobile

Oltre che a Bologna, “FuoriRoma” va a Verona per raccontare la faida tra il sindaco Federico Sboarina e l’ex sindaco Flavio Tosi, ad Augusta guidata dalla sindaca 5 Stelle Concetta Di Pietro per parlare dei nomadi, nella Arezzo dove aleggia sempre il caso della banca Etruria.

Dynamic 1

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage