Top

Torna Sherlock: la stagione 4 sarà l'ultima?

Dopo una lunghissima attesa, all'inizio del prossimo anno Sherlock tornerà sui teleschermi con tre nuovi episodi

Torna Sherlock: la stagione 4 sarà l'ultima?

GdS

19 Dicembre 2016 - 15.21


Preroll

Da settimane, dopo l’intervista di GQ con la star Benedict Cumberbatch, si vocifera che queste potrebbero essere le ultime avventure per l’investigatore di Baker Street Sherlock Holmes, voci che lo showrunner Steven Moffat ha commentato nelle ultime ore con Entertainment Weekly.

OutStream Desktop
Top right Mobile

A ottobre, Cumberbatch aveva detto: “Potrebbe essere la fine di un’era. Mi sento come alla fine di un’era, a essere onesti. La quarta stagione va in una direzione cui sarà piuttosto difficile dare un seguito immediato. Mai dire mai – mi piacerebbe tornarci, e sono disposto a farlo – ma nell’immediato futuro abbiamo altre cose che vogliamo fare e abbiamo fatto qualcosa che, così com’è, è molto completo. Penso che dobbiamo solo aspettare e vedere. L’idea di non interpretare mai più questo ruolo è davvero insopportabile”.

Middle placement Mobile

Moffat ha chiarito: “Lo devo dire perché è frustrante per ognuno di noi. Non è quello che Benedict ha detto. Qualcuno ha cambiato il significato delle sue parole. Sembra sia impossibile in questi giorni non essere citati erroneamente. Ha detto piuttosto chiaramente che siamo pronti ad andare avanti. Ha continuato parlando di quanto sia difficile riunire tutti. La questione però è che Benedict non ha detto quello”.

Dynamic 1

La star Martin Freeman ha chiarito a modo suo la questione parlando della stagione 4 come della fine di una fase. “La vita a volte non ha un modo per dirvi ‘Probabilmente questo è quanto'”, ha detto. “In quest’ultima stagione prevale una sensazione, non so se con una finalità, ed è sicuramente di una pausa. Non mi ha mai intimorito il fatto che le cose finiscano. Voglio dire, non è che veda l’ora che finisca una vita o un amore, ma le cose che facciamo dovrebbero finire”.

In Italia i nuovi episodi saranno disponibili in streaming su Netflix con un solo giorno di ritardo rispetto al Regno Unito e agli Stati Uniti, dal 2 gennaio per tre lunedì.

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile