Top

Nomine Rai, Daria Bignardi a Rai3

Il direttore generale Antonio Campo Dall’Orto ha anticipato i nuovi direttori di rete. A Rai3 a sorpresa c'è Daria Bignardi. A Rai1 arriva Andrea Fabiano.

Nomine Rai, Daria Bignardi a Rai3

GdS

17 Febbraio 2016 - 12.38


Preroll

Sono state annunciate le nuove nomine della Rai. L’ufficializzazione dei nomi in consiglio d’amministrazione arriverà domani, 18 febbraio 2016, ma il direttore generale Antonio Campo Dall’Orto ha anticipato come sarà la nuova Rai. Tra i nomi a spiccare c’è quello di Daria Bignardi, la giornalista che sarà alla direzione di Rai3. Un’altra donna invece per Rai2, ovvero Ilaria Dallatana, nota soprattutto per aver fondato nel 2001 Magnolia, la celebre società di produzione televisiva.

OutStream Desktop
Top right Mobile

A Rai1 arriva Andrea Fabiano, che sarà anche il più giovane direttore della storia del primo canale di Viale Mazzini, mentre su Rai4 Angelo Teodoli. Per Rai Sport è stato scelto Gabriele Romagnoli, firma di Repubblica per lo sport e direttore di Gq.

Middle placement Mobile

I nuovi direttori di rete della Rai:

Dynamic 1

RAI 1: ANDREA FABIANO

RAI 2: ILARIA DALLATANA

Dynamic 2

RAI 3: DARIA BIGNARDI

RAI 4: ANGELO TEODOLI

Dynamic 3

RAISPORT: GABRIELE ROMAGNOLI


Usigrai: sfiducia dei dirigenti nei dipendenti Rai.
E’ durissima la replica di Usigrai. In un comunicato del sindacato è stato scritto: “Nei fatti una sonora sfiducia e delegittimazione di tutti i dipendenti della Rai. Se fossero veri i nomi anticipati dalle agenzie che domani saranno proposti dal Dg al Consiglio di Amministrazione, saremmo di fronte a un fatto grave. Salvo l’eccezione di Rai1, l’ennesima infornata di esterni. Evidentemente il Dg ritiene che tra gli 11mila dipendenti non ci sono professionisti in grado di assumere ruoli di rilievo. Si dà corpo così al pregiudizio che l’Usigrai ha denunciato da subito, nei confronti di tutti coloro che in questi anni hanno lavorato per il Servizio Pubblico, assicurando – vogliamo ricordarlo – il primato alla Rai in termini di ascolto e credibilità”.

Dynamic 4
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage