Top

Iñárritu a El-Pais: 'La visita di Trump è un tradimento'

Il Premio Oscar si scaglia contro il candidato alla Casa Bianca e il Presidente del Messico

Iñárritu a El-Pais: 'La visita di Trump è un tradimento'

GdS

5 Settembre 2016 - 16.31


Preroll

Come se non bastassero i continui cambi ai vertici della sua campagna elettorale, la battaglia di voti con Hillary Clinton e l’assenza di sostegno da parte del suo partito, il candidato repubblicano alla Casa Bianca, Donald Trump, è il protagonista della lettera al vetriolo che il regista Alejandro González Iñárritu gli idealmente inviato dalle pagine de El-Pais all’indomani della sua visita in Messico, nella quale però non mancano pesanti accuse anche al Presidente del suo Paese di origine.

OutStream Desktop
Top right Mobile

‘Enrique Peña Nieto avrebbe dovuto difendere il territorio e bocciare i piani per la costruzione di un muro al confine tra Messico e Stati Uniti – ha scritto il Premio Oscar – Non avrebbe dovuto accogliere Trump dichiarandolo persona non gradita. Il Presidente ha tradito il Messico e tutto quello che è avvenuto va a rafforzare una campagna elettorale a discapito della popolazione messicana’.

Middle placement Mobile

Un’accusa quella dei regista di Revenat che si aggiunge alla polemica scoppiata al rientro negli Stati Uniti di Donald Trump e che Nieto ha provato a smorzare affermando che ‘non c’è nessun progetto effettivo per la costruzione del muro’.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile