Top

Effetto Oscar?

Ampliare le nomination all'Oscar da 5 a 10 film è stato positivo per il box office? Ecco cosa ne pensa Paolo Protti, presidente di Schermi di Qualità.

Effetto Oscar?

GdS Modifica articolo

28 Gennaio 2015 - 12.36


Preroll

di Paolo Protti*

OutStream Desktop
Top right Mobile

Le nomination agli Oscar han sempre avuto un influsso “benefico” sugli incassi al botteghino. Così dice la storia e la memoria di vecchio esercente, e senza andare nel lontano passato basti pensare ai risultati superpositivi di “La grande bellezza” lo scorso anno prima della infausta decisione di mandarlo prematuramente in tv.

Middle placement Mobile

Però qualche segnale di stanchezza era arrivato ed a parer mio una causa è stata l’ampliamento delle nomination da 5 a 10, cosa che ha tolto forza e penetrazione rispetto a prima.

Dynamic 1

Quest’anno gli incassi ci mostrano che il cecchino di Clint Eastwood aveva già fatto il pieno e pretendere di più era difficile. Ma mostrano anche che gli altri film non hanno ricevuto il solito e atteso impulso ( The imitation game – La teoria del tutto – etc….) e la riproposizione di Boyhood è stata del tutto inutile.

Non ci resta quindi che sperare nella prossima partenza del nove volte candidato Birdman ma soprattutto confidare che la vittoria di un Oscar dia il consueto valore aggiunto ai nostri scarni botteghini.

Dynamic 2
* Presidente Comitato di Gestione Schermi di Qualità
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile