Top

Il mondo del teatro piange Luca De Filippo

Si è spento all'età di 67 anni Luca De Filippo, figlio di Eduardo e della cantante e attrice torinese Thea Prandi: una carriera divisa tra teatro, cinema e tv.

Il mondo del teatro piange Luca De Filippo

GdS

27 Novembre 2015 - 18.36


Preroll

Si è spento all’età di 67 anni, Luca De Filippo, figlio di Eduardo e della cantante e attrice torinese Thea Prandi. Nato a Roma il 3 giugno 1948 risiedeva nella capitale come il padre.

OutStream Desktop
Top right Mobile

La carriera di Luca, grande erede del teatro della famiglia De Filippo, era cominciata in tenera età: nel 1955 aveva infatti esordito in Miseria e nobiltà, interpretando Peppeniello, in un lavoro diretto dal padre.

Middle placement Mobile

Una vita per il palcoscenico teatrale segnata fin dall’infanzia e proseguita anche in età matura: a vent’anni recitò in Il figlio di Pulcinella. All’inzio della carriera, Luca, usò uno pseudonimo, Luca Della Porta, per non essere additato come il solito raccomandato.

Dynamic 1

Luca De Filippo lavorò con Eduardo lavorò sia in teatro che in tv in varie commedie: come ad esempio Filumena Marturano, Non ti pago, Il sindaco del rione Sanità, Napoli milionaria!, De Pretore Vincenzo, Le bugie con le gambe lunghe, Uomo e galantuomo, Natale in casa Cupiello, Gli esami non finiscono mai, Le voci di dentro, Sik-Sik l’artefice magico, Gennareniello, e altri classici della tradizione eduardiana.

Quando il padre si ritirò a vita privata, Luca fondò la sua compagnia con cui proseguì dal 1981 ad esibirsi portando in scena le commedie di Eduardo e degli Scarpetta. Solo pochi mesi fa aveva accettato la direzione della Scuola di Recitazione del Teatro Stabile di Napoli – Teatro Nazionale.

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile