Rovazzi: “Fedez e io inciampati in idee differenti”

Il cantante e video maker parla del “divorzio” artistico dal rapper e presenta il singolo “Faccio quello che voglio” a cui collaborano Emma, Nek, Al Bano e altri

Fabio Rovazzi

Fabio Rovazzi

GdS 11 luglio 2018

Come quasi certamente il sodalizio artistico tra Fabio Rovazzi e Fedez è andato in frantumi. “Siamo inciampati, abbiamo in mente idee differenti”, ha detto a Milano il video maker e cantante Rovazzi alla presentazione del nuovo singolo “Faccio quello che voglio”, in arrivo il 13 luglio e al quale collaborano Emma, Nek, Al Bano e altri.



"Sarò sempre grato a Fedez per quello che ha fatto per me, per la spinta che mi ha dato all'inizio, per la mano che mi ha dato durante il mio percorso. Le amicizie nascono, crescono, corrono e a volte inciampano: in questo caso siamo inciampati perché abbiamo in mente delle idee differenti, io ho delle velleità totalmente diverse dalle sue. Spero che i rapporti si risanino con il tempo", ha detto Rovazzi.
Il videoclip è il sequel di “Volare” e la prima produzione della sua nuova società di produzione Raw: "Amo controllare ciò che mi riguarda, per questo resta il sogno di un film scritto, diretto e interpretato da me. Nella mia testa ho altri episodi e mi sposterò su altri mondi musicali".