Top

Concerto d'amore per i bambini di Oncologia Pediatrica del Gemelli

Domenica al Wishlist un grande concerto in memoria di Massimiliano Di Loreto, fantastico batterista che se n'è andato troppo presto. Tutti i proventi ai piccoli pazienti e alle loro famiglie

<picture> Concerto d'amore per i bambini di Oncologia Pediatrica del Gemelli </picture>

GdS

16 Dicembre 2017


Preroll

Massimiliano Di Loreto è stato un grande musicista. Un batterista e polistrumentista di raro talento, in grado di attraversare ogni genere, dotato di una curiosità meravigliosa che lo portava ad amare la musica africana come il jazz, le avanguardie e il rock. Era nato a Roma 50 anni, se n’è andato dopo 24 mesi di una battaglia impari contro il cancro. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

Un artista che dopo avere militato nell’ ala “estrema” della scena romana (Fando & Lis, Gronge)  ha frequentato i territori del rock improvvisato con i Ludo, poi si trasferisce in Australia per approfondire l’uso di strumenti inusuali e le tecniche di musicoterapia e al suo ritorno in Italia collabora con Marco Testoni e Hang Camera featuring Billy Cobham. Con Nicola Alesini e Cecilia Silveri aveva fondato i Pollock Project, esperimento di art music, e nel 2014 in quartetto realizza Jetsèmani – Come la terra che calpestate, album in cui una profonda spiritualità si mescola alla ricerca sonora in chiave world e ambient. Il suo ultimo disco, Ossigeno, con Nicola Alesini è un lavoro che alterna improvvisazioni a un grande spessore narrativo, e dove convivono con amore, ardore e passione spunti jazz e citazioni etniche.

Middle placement Mobile

Aveva un grande desiderio. Suonare per i bambini di Oncologia Pediatrica del Policlinico Gemelli e donare ai piccoli e alle loro famiglie il ricavato di un grande concerto. Massimiliano non c’è riuscito. Ma i suoi amici lo hanno fatto per lui e  su Facebook scrivono: “Ci aveva indicato le associazioni a cui devolvere ogni provento: sono Federazione GENE Onlus e Coccinelle per l’Oncologia Pediatrica COP Onlus che domenica 17 dicembre  al Wishlist di Roma (via dei Volsci 126, ore 20.30, ingresso 10 euro) saranno con noi insieme ai genitori dei piccoli ricoverati. Ogni biglietto venduto sarà un dono per questi bambini e per le loro famiglie. Nella memoria di Massimiliano vorremmo trascorressero un Natale di gioia, di speranza.
Abbiamo, con questo concerto, provato a riassumere la carriera di un amico unico e prezioso e un musicista versatile, mercuriale assieme ai tanti artisti che ha incontrato nel suo cammino su questa terra. Suoneranno per il solo rispetto dell’amico e di un ideale, Fabrizio Rainaldi, Traindeville, Nuove Tribu Zulu, Mario Belloni con Adriano Vasta e la soprano Sido, Paolo Taballione con Massimo Amato e Inke Kuhl, i Roseluxx, Michele Ascolese, Lorenzo Feliciati e Nicola Alesini. Alterneremo ai suoni parole di ricordo e affetto, i messaggi che sono arrivati, proietteremo i video di Massimiliano. Ci saranno artisti che arriveranno da Parigi, da Berlino, pur di esserci. Vorremmo una giornata di armonia, e di luce. Luce azzurra. Vorremmo ringraziare tante persone, e pian piano lo faremo, ma anzitutto il Whishlist che ci ha concesso il proprio spazio gratuitamente, la banda di Slowcult per il supporto e l’affetto, Stefano Luceri per la grafica d’arte
Non sarà solo un concerto, ma un dono. Perché fino alla fine Massimiliano Di Loreto questo voleva, Voleva luce per i fragili”.
Se siete a Roma, non perdete questo concerto d’amore.

Dynamic 1

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage