Top

Barbra Streisand: "Molestati da Michael Jackson da bambini? Li credo, ma non li ha uccisi"

L'attrice al Times ha commentato così le accuse alla popstar di Wade Robson e James Safechuck, oggi adulti, nel documentario "Leaving Neverland"

Barbra Streisand: "Molestati da Michael Jackson da bambini? Li credo, ma non li ha uccisi"

GdS

23 Marzo 2019 - 18.33


Preroll

Barbra Streisand ha commentato in un’intervista al Times il documentario “Leaving Neverland” che accusa Michael Jackson di aver fatto sesso con due bambini con frasi giudicate a dir poco sconcertanti: “Puoi dire che siano stati ‘molestati’, ma quei bambini, come li potete sentire dire, erano entusiasti di essere lì”.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Nella conversazione l’attrice ha dichiarato di credere a quanto dichiarano Wade Robson e James Safechuck, oggi adulti e allora due bambini che raccontano di aver subito molestie sessuali dalla popstar. “I suoi bisogni sessuali erano i suoi bisogni sessuali, causati da qualunque infanzia avesse avuto o dal suo Dna”. Ora i due piccoli di allora sono “sposati e hanno avuto dei figli. In fin dei conti, non li ha uccisi”. Per lei i due piccoli “erano contenti di essere lì” e la responsabilità di quanto può essere accaduto è sui loro genitori “che hanno concesso loro di dormire lì”.
Il regista di “Leaving Neverland” ha twittato stupito: “Non li ha uccisi, lo ha veramente detto?'”

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage