Top

Pearl Jam, niente tour in North Carolina: quella legge discrimina i gay

Con una lettera scritta a mano, la band ha annunciato di aver annullato la data prevista in North Carolina contro la 'deprecabile legge che incoraggia la discriminazione'.

Pearl Jam, niente tour in North Carolina: quella legge discrimina i gay

GdS Modifica articolo

19 Aprile 2016 - 15.13


Preroll

Anche i Pearl Jam si sono uniti al coro di artisti che sta boicottando il North Carolina, lo stato Usa che ha introdotto la legge Hb2, un controverso provvedimento che mira a contrastare l’uso di bagni pubblici da parte di persone transgender.

OutStream Desktop
Top right Mobile

La band non si esibirà il 20 aprile per protestare contro la decisione del governo locale e per difendere i diritti della comunità Lgbt. In un comunicato scritto a mano sulla sua pagina ufficiale, la band di Seattle ha accusato la legge di essere “deprecabile perché incoraggia la discriminazione contro un gruppo di cittadini americani”.

Middle placement Mobile

Oltre ai Pearl Jam hanno già annullato i loro concerti anche Ringo Starr, Bryan Adams, Bruce Springsteen. Perfino il Cirque du Soleil ha deciso di cancellare il toour in North Carolina.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile