Top

Uber Drive, il gioco di guida per reclutare autisti

Il servizio alternativo ai taxi ha lanciato un videogioco aperto a tutti, in cui l'utente deve portare un passeggero da un punto A ad un punto B

Uber Drive, il gioco di guida per reclutare autisti

GdS Modifica articolo

29 Giugno 2015 - 13.23


Preroll

Tempestato di accuse dagli addetti ai lavori, Uber risponde con una mossa ‘furba’, che potrebbe far guadagnare molta popolarità al servizio alternativo ai taxi: è stato lanciato videogioco per iPhone aperto a tutti, ma pensato in particolar modo per reclutare nuovi autisti e migliorare le abilità degli attuali conducenti. Il gioco, che si chiama Uber Drive, simula la vita reale, con il giocatore che deve portare un passeggero dal punto A al punto B. Il punteggio varia in base alla capacità di scegliere le strade migliori, evitando il traffico e altri intoppi.

OutStream Desktop
Top right Mobile

A fine corsa il giocatore può vedere qual era il percorso ideale, e in base alle sue scelte guadagnerà soldi virtuali con cui sbloccare altre auto e altre aree della città. L’ambientazione è per ora limitata alle strade di San Francisco, ma Uber, che conta più di 200mila conducenti in oltre 50 mercati, potrebbe aggiungere altre città se il gioco prenderà piede. «Uber Drive è stato pensato come una risorsa divertente e coinvolgente per i nostri conducenti, che se vogliono potranno affinare le loro abilità», spiega Mike Truong, product manager di Uber, sul blog della compagnia. Il gioco «è anche un ottimo modo per i futuri conducenti di sperimentare in prima persona cosa vuol dire guidare con Uber». All’interno della app c’è anche un apposito banner, con scritto «Ti piace guidare? Fatti pagare per questo». Cliccando, si inizia l’iter per diventare autista.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile