Top

Playstation 4 vs Xbox One: next generation a confronto

L'eterna lotta tra Sony e Microsoft continua con le console di nuova generazione, ma quale sarà la migliore?

Playstation 4 vs Xbox One: next generation a confronto

GdS Modifica articolo

29 Dicembre 2014 - 17.34


Preroll
di Andrea Falla

Crudo o cotto, bianco o nero, Coca Cola o Pepsi e si potrebbe andare avanti all’infinito. Una serie di diatribe a cui da qualche anno si è aggiunta quella tra Playstation e Xbox, una sfida tra console per videogiochi combattuta a colpi di aggiornamenti e innovazioni. La Sony è partita sicuramente in anticipo quando nel 1994 ha ‘partorito’ la prima Playstation, con Microsoft che ha inseguito e inseguito fino ai risultati odierni, in cui i due prodotti vivono in un testa a testa quotidiano, dove alla fine è l’utente a decidere.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Entrambe le case hanno avuto modo di migliorare le proprie ‘figlie’ nelle caratteristiche principali, dalla grafica sempre più realistica, alla velocità di gioco, fino alla connessione a internet. Ma ci sono piccoli fattori e ‘chicche’ che rendono questi prodotti diversi, anche se ad un occhio inesperto potrebbero sembrare così simili. Entrambe hanno un Hard Disk da 500 Gb e connessione Ethernet e Wi-fi, con una Ram da 8 Gb e la possibilità di un supporto HDMI.

Middle placement Mobile

Ps4. La console di Sony sembra avere un piccolo vantaggio sul ‘piacere’ dei giocatori, che nei vari forum assegnano un voto più alto della concorrenza. La principale novità della nuova Ps è il Joypad, dotato di un nuovo dualshock e con uno schermo touch, vera innovazione del pezzo. Sulle performance grafiche la Sony ha spinto di più della Microsoft, fatta eccezione per il Clock speed, piccolo particolare ma non di scarsa importanza. Sulle prestazioni la ‘macchina’ della Sony risulta comunque più potente, soprattutto quando si parla di gioco online.

Dynamic 1

XOne. Dalla sua la Microsoft anche ha portato delle novità. Il joystick è stato rimodellato per le mani dei giocatori e la Kinect incorporata per controbilanciare la presenza del Ps Eye (l’equivalente nella Ps4). Sulla Cpu la Microsoft ha fatto valere la sua esperienza nel settore, dotando l’Xbox One di un processore Amd in grado di superare anche le prestazioni del ‘nemico’. Altro piccolo vantaggio della Xbox, ma che in un momento come questo non è poi così piccolo, è il prezzo: tra le due quella di Microsoft ha sempre avuto un costo minore sul mercato, ma bisogna sempre stare attenti ad eventuali offerte dei vari rivenditori.

Come scegliere allora? Prima di un acquisto è sempre meglio sapere cosa si sta cercando, quindi è sempre intelligente visitare i siti ufficiali di [url”Playstation”]http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=1&cad=rja&uact=8&ved=0CCsQFjAA&url=http%3A%2F%2Fit.playstation.com%2F&ei=cC-hVIfuBcm7Ubj_gaAL&usg=AFQjCNFVfmQ_EzZiQLK44IRmxqSd0fvoIg&sig2=1ugVNQFhSmFtDdhrJnXhPw[/url] e [url”Xbox”]http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=1&cad=rja&uact=8&ved=0CCoQFjAA&url=http%3A%2F%2Fwww.xbox.com%2Fit-IT%2F&ei=eC-hVIeUAseuUY-Ig4AJ&usg=AFQjCNEwlkABi-Q4whIW2yMdG0WMjki-Cw&sig2=7ku_K6LiOhvtCga_A7yzcA[/url] per leggere nei minimi dettagli le specifiche di ognuna e i giochi in esclusiva.

Dynamic 2

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile