Top

Il razzismo dei tabloid inglesi contro le origini etniche di Meghan, futura moglie di Harry

L'attrice delusa da alcuni giornali. Per lo Spectator 70 anni fa un principe britannico non sposerebbe una come lei. E il Sun tira in ballo il retroterra familiare, che è afroamericano

Il razzismo dei tabloid inglesi contro le origini etniche di Meghan, futura moglie di Harry

GdS

28 Novembre 2017 - 12.11


Preroll

Non tutti in Gran Bretagna gioiscono per le origini etniche della futura moglie di Harry e principessa Meghan Markle, nata da padre bianco e madre afroamericana. A fronte del diffuso giubilo, qualche testata non sembra contenta. Un articolo su Spectator riporta che “ovviamente, settanta anni fa, Meghan Markle sarebbe stato il tipo di donna che il principe avrebbe avuto come amante, non come moglie”. E un articolo sul Sun ha ritenuto opportune segnalare sette ragioni, tra le quali il retroterra familiare, oltre allo stile, per le quali Meghan sia diversa da Kate Middleton.

OutStream Desktop
Top right Mobile

La diretta interessata Meghan Markle ha giustamente definito “deprimenti” i commenti della stampa britannica, e dei tabloid, sul suo “background razziale misto” in un’intervista a due a Mishal Hussein della Bbc e trasmessa in diretta. La madre, insegnante di yoga, è afroamericana, il padre è di origini olandesi.

Middle placement Mobile

Meghan Markle ha anche raccontato che il principe Harry le ha chiesto di sposarlo mettendosi in ginocchio in una serata a Kensington Palace, mentre stavano cucinando un pollo arrosto. «Non mi ha lasciato finire la proposta, ha detto “posso dire di sì?”», ha rivelato lui. «Poi ci siamo abbracciati e avevo l’anello al dito», ha raccontato lei.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile