Top

La rabbia Schwarzenegger contro il dentista: un leone non è un trofeo

L'attore si è scagliato contro il dentista inglese che, durante un Safari, ha decapitato il leone Cecil per portarlo a casa come un trofeo.

La rabbia Schwarzenegger contro il dentista: un leone non è un trofeo

GdS

31 Luglio 2015 - 14.31


Preroll

Arnold Schwarzenegger ha deciso di schierarsi apertamente, prendendo le parti del leone Cecil e mandando un chiaro messaggio al dentista che lo ha ucciso durante un safari.

OutStream Desktop
Top right Mobile

L’attore è solo una tra le tante star che hanno detto la loro opinione e si sono scagliati contro il dentista che ha decapitato l’animale per portarlo a casa come trofeo.

Middle placement Mobile

La condanna di Schwarzy arriva attraverso Instagram con una foto in cui spiega che uccidere un leone non è un trofeo. Schwarzenegger ha pubblicato un combo da una parte lui con i trofei vinti in carriera e dall’altra il povero Cecil, mostrando la differenza tra quelli che sono premi veri e quelli che non lo sono.

Dynamic 1

L’attore ha poi utilizzato l’hashtag #5forBigCats per supportare la campagna di National Geographic a sostegno di leoni, tigri, pantere e giaguari che rischiano l’estinzione.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage