Top

George Michael in rehab: fumavo 25 spinelli al giorno

Nonostante avesse giurato di aver smesso con le droghe leggere, l'artista ci è ricascato: è ricoverato in Svizzera per disintossicarsi.

George Michael in rehab: fumavo 25 spinelli al giorno

GdS

16 Giugno 2015 - 11.26


Preroll

George Michael è andato in un centro specializzato in Svizzera per riabilitarsi. Il cantante infatti ha continuato ad avere problemi di droga, nonostante avesse giurato più volte di aver smesso. Il quotidiano tedesco “Bild”, invece, ha scoperto che George Michael, dopo l’arresto per guida sotto l’effetto di cannabis, per disintossicarsi è andato nel costosissimo rehab Kusnacht, che “vanta” pazienti come John Galliano.

OutStream Desktop
Top right Mobile

L’artista, in una recente intervista, aveva raccontato di essere stato dipendente soprattutto delle droghe leggere, fumando in un giorno anche venticinque spinelli: “Ho smesso completamente, non fumo più neanche marijuana. Ho deciso di cambiare vita. Non tocco più niente da ben più di un anno e mezzo”. Invece, nonostante le dichiarazioni pubbliche, secondo la fonte di “Bild”, il cantante non avrebbe mai smesso di far uso di sostante stupefacenti.

Middle placement Mobile

L’ultimo episodio grave era avvenuto l’anno scorso, quando George Michael era stato ricoverato d’urgenza per un collasso. I fan sperano che questa volta il rehab sia definitivo. AL fianco di George Michael c’è sempre il compagno che non lo ha mai abbandonato, nonostante tutti questi problemi.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage