Top

Emile Hirsch aggredisce una donna: rischia 5 anni di carcere

L'attore di Into the Wild, ubriaco, ha aggredito una donna, tentando di strangolarla: arrestato, si trova adesso in rehab in attesa del processo.

Emile Hirsch aggredisce una donna: rischia 5 anni di carcere

GdS

13 Febbraio 2015 - 16.30


Preroll

Emile Hirsch è finito nei guai. La stampa americana ha infatti riportato la notizia che l’attore è accusato di aggressione aggravata ai danni di una donna. La vittima, Dani Bernfeld, è vice presidente della divisione digitale della Paramount Pictures e ha denunciato un tentativo di strangolamento da parte dell’attore.

OutStream Desktop
Top right Mobile

I fatti si sono consumati la notte del 25 gennaio 2015 al Tao nightclub di Park City, nello Utah.

Middle placement Mobile

Hirsch e un gruppo di amici stavano festeggiando dopo la premiere di ‘Ten Thousand Saints’ al Sundance Film Festival. Secondo il racconto della Bernfeld, l’attore, ubriaco, le ha chiesto perché lo stesse guardando male. La donna ha risposto che, secondo lei, un ragazzino ricco che non avrebbe mai dovuto stare al Sundance e a quel punto Hirsch l’ha aggredita, mettendole le mani al collo. La vice presidente Paramount ha sporto denuncia e adesso Hirsch rischia fino a 5 anni di prigione. Nell’attesa di presentarsi in tribunale il 16 marzo, l’attore è entrato in rehab per disintossicarsi dall’alcol.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage