Top

Nadia Cassini racconta: io picchiata da uno stalker

Ad aver preso di mira la donna, è Alberto Bernardinelli. L'uomo iniziò ha tormentare l'attrice con telefonate e messaggi, fino al gesto estremo.

Nadia Cassini racconta: io picchiata da uno stalker

GdS

22 Gennaio 2015 - 22.25


Preroll

Vi ricordate Nadia Cassini, la star delle commedie sexy italiane degli anni ‘70? Oggi la donna ha 65 anni, ed è distrutta. Ha vissuto infatti una brutta disavventura è stata vittima di uno stalker che l’ha perseguitata fino a picchiarla.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Ad aver preso di mira l’attrice,è Alberto Bernardinelli. “L’ho conosciuto il 31 dicembre del 2008 a una festa di capodanno . Era gentile, sembrava un angelo”. Racconta Nadia Cassini, durante la deposizione al processo.

Middle placement Mobile

Il 60enne Bernardinelli, iniziò ha tormentare l’attrice con telefonate e messaggi, richieste di andare “oltre” nei loro rapporti. “Mi citofonava all’improvviso ma io rifiutavo di incontrarlo, la sera 15 marzo del 2009 accettai un invito a cena per tentare di chiarire definitivamente la situazione”. Ma quando Nadia chiarisce che non vuole più vederlo, tira fuori una pistola e gliela rompe sul naso.
“Mi sono sempre fidata della gente, è questo il mio errore”. L’attrice ha concluso la sua deposizione tra singhiozzi e lacrime.

Dynamic 1

[GotoHome_Torna alla Home]

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage