Top

Scorsese a Bologna per Toro scatenato: la storia l'ha trovata De Niro, è nato tutto da lui

Gli applausi della piazza Maggiore per il grande regista che ha introdotto la proiezione del film. Sabato 23 giugno due incontri con il pubblico sempre nel capoluogo emiliano

Scorsese a Bologna per Toro scatenato: la storia l'ha trovata De Niro, è nato tutto da lui

GdS

22 Giugno 2018 - 16.36


Preroll

Una grande festa per Martin Scorsese, ospite d’onore a Bologna. Sotto il grande schermo di Piazza Maggiore il regista ha introdotto la proiezione di Toro scatenato, il suo capolavoro del 1980 dedicato al pugile italo-americano Jake LaMotta, interpretato da Robert De Niro.
Una serata per ricordare come nacque l’idea del film, le riprese sul ring e soprattutto il protagonista, Robert De Niro. “La storia – ha detto Scorsese – l’ha trovata De Niro con cui avevo lavorato in Taxi driver e New York New York. Ero convinto che non avremmo più lavorato insieme, ma lui insisteva perché facessi questo film anche se io non ero particolarmente interessato. Era un periodo molto difficile della mia vita e solo dopo tre anni ho capito cosa De Niro vedesse in quel personaggio. Così abbiamo trovato la giusta linea d’onda per fare il film che avrei voluto fare fin da giovane”.
Quanto alla tecnica con cui nel film ha raccontato il pugilato, Scorsese ha ricordato di non essere “mai stato molto sportivo, soffrivo d’asma da bambino. Ho portato la mia ignoranza in questa esperienza, ma subito ho pensato che la macchina da presa dovesse essere dentro al ring, come un altro boxer. Sono stato tutto il tempo a fianco al mio direttore della fotografia per arrivare a quello che volevo raccontare.
“Le riprese degli incontri – ha detto ancora il regista – sono durate tre o quattro mesi e in tutto il film durano in tutto nove minuti”. Quanto a De Niro “questa è una prova attoriale straordinaria. Per interpretarlo si allenò due anni nella palestra di Jake La Motta e, come saprete, decise di ingrassare veramente per la parte finale del film e noi aspettammo che lui ingrassasse per riprendere a girare”.
Scorsese sarà protagonista anche della giornata inaugurale della rassegna Il Cinema ritrovato sabato 23 giugno, sempre a Bologna. Due gli appuntamenti con il grande regista statunitense: alle 18.30 una conversazione al Teatro comunale con Valeria Golino, Alice Rohrwacher, Jonas Carpignano e Matteo Garrone; alle 21.45, in piazza Maggiore, Scorsese introdurrà la proiezione di Enamorada, restaurato da The Film Foundation/World Cinema Project con Ucla Film & Television Archive, Filmoteca Unam, Televisa, e il sostegno The Material World Charitable Foundation.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage