Top

Brizzi, Mazzamauro, Brignano: il cinepanettone della discordia batte tutti

Poveri ma ricchissimi, nonostante le polemiche sulle molestie attribuite al regista Brizzi, la denuncia di Mazzamauro sulle botte sul set e la replica di Brignano fa il pienone al botteghino

Brizzi, Mazzamauro, Brignano: il cinepanettone della discordia batte tutti

GdS

26 Dicembre 2017 - 18.20


Preroll

Si intitola ‘Poveri ma ricchissimi’ la commedia con Christian De Sica, Enrico Brignano, Lucia Ocone, Anna Mazzamauro e Lodovica Comello, diretta da Fausto Brizzi e sequel del Poveri ma ricchi successo al botteghino di un anno fa, è stata, secondo i dati Cinetel, al top del box office superando il re incontrastato Star Wars – gli ultimi Jedi in testa agli incassi nella settimana 18-24 dicembre con ben 3 milioni 113 mila euro.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Il 25 dicembre invece Poveri ma ricchissimi, distribuito da Warner Bros, ha incassato 916 mila 313 euro e oltre 125 mila presenze. E tutto questo nonostante le accuse di molestie sessuali al regista Brizzi che non è apparso come firma nel trailer del film, non ha partecipato alla conferenza stampa per il lancio della pellicola ma che è di fatto il protagonista indiscusso dell’ennesimo cinepanettone  a sua firma. La pellicola si porta dietro anche le accuse di Anna Mazzamauro che avrebbe detto di essere stata picchiata sul set. In campo a replicare, pur non essendo mai stato chiamato in causa, era sceso anche Brignano a rincuorare i suoi fan. Insomma più che un cinepanettone, un casino di polemiche e musi lunghi. 

Middle placement Mobile

Al secondo posto Star Wars con 672 mila e al terzo Wonder con Julia Roberts e Owen Wilson con 621 mila. Al quarto posto Assassinio sull’Orient Express di Kenneth Branagh con 448 mila; al quinto Natale da chef, il film di Medusa con Massimo Boldi diretto da Neri Parenti, con 439 mila euro. Seguono: Ferdinad, The Greatest Showman, La Ruota delle meraviglie, Dickens l’uomo che inventò il Natale. Al decimo posto, secondo il Cinetel di Natale, Super Vacanze di Natale il cinepanettone doc di Filmauro, lontano almeno per il 25 dicembre, dai fasti monetari di un tempo: 56 mila euro l’incasso di ieri.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage