Top

'Gli asteroidi': l'opera prima di Maccioni racconta un'ostile periferia bolognese

Arriva nelle sale italiane da mercoledì 1 novembre Gli asteroidi, il film opera prima di Germano Maccioni, dopo il Festival Internazionale di Locarno

'Gli asteroidi': l'opera prima di Maccioni racconta un'ostile periferia bolognese

GdS Modifica articolo

14 Ottobre 2017 - 14.35


Preroll

Dopo l’anteprima mondiale al Festival di Locarno, dove è stato presentato in concorso principale, il film d’esordio di Maccioni si prepara ad uscire anche nelle sale italiane: l’1 novembre “Gli asteroidi” arriveranno al cinema nostrano.
Protagonisti sono tre ragazzi neppure ventenni legati da amicizia profonda, in un contesto in cui la crisi economica ha picchiato duro e non ha risparmiato le loro famiglie.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Il presente sono giorni vuoti e ripetitivi: scuola, lavoro da quattro soldi, circolo ricreativo, vagabondaggi. Sullo sfondo due misteri: una serie di rapine nelle chiese e il passaggio di un asteroide terribilmente vicino alla Terra.

Middle placement Mobile

Prodotto da Articolture e Ocean Productions con Rai Cinema, e distribuito da Istituto Luce-Cinecittà (che lo porterà sugli schermi dell’Emilia-Romagna in speciale uscita anticipata dal 26 ottobre), il film segna l’esordio al lungometraggio di Maccioni, regista classe 1977, reduce da importanti esperienze di cortometraggi e documentari.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile