Top

Remember: il nuovo thriller di Atom Egoyan

In sala dal 4 febbraio 2016, Remember il nuovo film dell'eclettico regista canadese Atom Egoyan. [Ivo Mej]

Remember: il nuovo thriller di Atom Egoyan

GdS

15 Gennaio 2016 - 15.04


Preroll
di Ivo Mej

Ricordate Atom Egoyan? A dispetto di quel nome antico, sembra un avvocato del lavoro di Piazzale Clodio, a Roma. Dietro i suoi occhialetti rotondi, invece, inventa e dirige film da quasi quarant’anni.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Un regista eclettico, il 56 enne Atom, canadese di origine armena, che abbiamo iniziato a conoscere con la triste favola de ‘Il dolce domani’ e che nel tempo ci ha raccontato le storie più disparate: dall’eccidio armeno, alla gelosia morbosa di una moglie che si tramuta in omosessualità; dal rapimento dilaniante di una figlia, alla ricerca del padre del figlio che si porta in grembo.

Middle placement Mobile

Un regista dal gusto antico, Atom Egoyan.

Dynamic 1

Remember, presentato all’ultimo Festival di Venezia, se fosse girato in bianco e nero potrebbe sembrare un film degli anni ’40.

Un film antico, Remember, come una elegia sulla vecchiaia che, a differenza del sorrentiniano Youth, non concede alcun sollievo, alcun sorriso, solo amarezza.
Ma Remember è anche un thriller nel quale i protagonisti sono tutti più che ottuagenari e i ‘giovani’ soltanto comparse in una storia più grande, più profonda, più antica di loro.

Dynamic 2

Un gigantesco Christopher Plummer è Zev (che in ebraico significa Lupo, remember!), killer che attraversa una storia lunga settanta anni affetto da demenza senile.

Deve uccidere il boia nazista che sterminò la sua famiglia e quella del suo amico, il mandante della missione, un irriconoscibile Martin Landau, costretto sulla sedia a rotelle e con la bombola d’ossigeno eppure perfetto nella sua sintesi di fragilità e di volontà d’acciaio, emblema della scaltrezza di un popolo messa al servizio della vendetta.

Dynamic 3

Nella sua ricerca in pullman in giro per l’America, Zev incontrerà, tra gli altri, Dean Norris, diventato celebre come poliziotto della Dea nella fortunata serie Breking Bad. In Remember è un poliziotto neonazista, inconsapevole strumento per elargirci qualche indizio prezioso sul killer demente e sulla sua missione apparentemente senza speranza.

Vedrete che la parola thriller si può spendere facilmente per Remember, ma il film di Egoyan è qualcosa di più: una riflessione soprattutto sull’identità, sul tempo che passa, sulla caducità dei corpi e delle cose e sull’eternità del bene come, soprattutto, del male.

Dynamic 4

Remember esce in Italia il 4 febbraio 2016 e sono sicuro che lo ricorderete.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage