Top

Müller: il pubblico sarà il vero giudice del Festival internazionale del film di Roma 2014

Il direttore artistico ha annunciato tutte le novità dell'edizione 2014 del festival del cinema capitolino. Protagonista il pubblico.

Müller: il pubblico sarà il vero giudice del Festival internazionale del film di Roma 2014

GdS

8 Luglio 2014 - 10.51


Preroll

Procedono i preparativi e dal 16 al 25 ottobre torna il Festival internazionale del film di Roma. Marco Müller, il direttore artistico, ha annunciato che l’edizione di quest’anno vedrà il pubblico sempre più protagonista delle anteprime che si terranno all’Auditorium parco della musica.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“i riconoscimenti più importanti saranno dunque assegnati in base alle preferenze espresse dal pubblico all’uscita dalla sala”.

Middle placement Mobile

Al termine di ciascuna proiezione gli spettatori avranno la possibilità di votare per il film visto e assegnare di conseguenza i seguenti premi: premio del pubblico Bnl- Gala, in collaborazione con il Main partner del Festival Bnl gruppo Bnp paribas, il premio del pubblico – cinema d’Oggi, il premio del pubblico – mondo genere, il oremio del pubblico – cinema italia (fiction) e il premio del pubblico – cinema italia (documentario).

Dynamic 1

Non sarà l’unica rivoluzione, anche la selezione ufficiale subirà dei cambiamenti: “il Festival 2014 presenterà una struttura più ‘snella’ rispetto al passato, basata su un totale di circa quaranta lungometraggi: Cinema d’Oggi ospiterà film di autori sia affermati che giovani, Gala presenterà una selezione di grandi pellicole ‘popolari ma originali’ della nuova stagione, Mondo Genere accoglierà film appartenenti ai più diversi generi cinematografici, mentre Prospettive Italia farà il punto sulle nuove linee di tendenza del cinema nazionale di fiction e documentaristico (il nuovo regolamento non prevede più una programmazione di mediometraggi e cortometraggi)”.

Alice nella città, diretta da Gianluca Giannelli e Fabia Bettini, presenterà anche quest’anno una selezione di lungometraggi per ragazzi giudicata da una giuria composta da ragazzi tra i 14 e i 18 anni selezionata sul territorio nazionale.

Dynamic 2

Confermata la squadra di selezionatori e consulenti dell’edizione 2013 del festival. Il comitato di selezione è composto da Laura Buffoni, Marie-Pierre Duhamel, Massimo Galimberti, Manlio Gomarasca, Sandra Hebron, Giona A. Nazzaro, Mario Sesti, mentre i consulenti sono Chen Zhiheng (mondo cinese), Deepti D’Cunha (India, Pakistan e Sri Lanka),Babak Karimi (Iran), Diego Lerer (America Centrale e del Sud), Aliona Shumakova (Russia e CSI – Comunità degli Stati Indipendenti), Tomita Mikiko (Giappone).

Dynamic 3

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile