Top

Per Paolo Ruffini è ‘Tutto molto bello’

L’attore e regista risponde alle critiche dopo i David di Donatello, durante le riprese del suo prossimo film ‘Tutto molto bello’

Per Paolo Ruffini è ‘Tutto molto bello’

GdS

23 Giugno 2014 - 17.51


Preroll

Massacrato dalla critica e dall’opinione pubblica dopo aver presentato in maniera disastrosa i David di Donatello, Paolo Ruffini tenta di rilanciare la sua carriera cinematografica e lo fa con una dichiarazione laconica durante le riprese del del suo prossimo film, dal titolo “Tutto molto bello”, iniziate lunedì scorso. “Questo film – ha dichiarato l’attore che ha parlato a Trigoria, storica sede della Roma, del suo secondo lavoro da regista – è la risposta a tanti attacchi che ho avuto sui social network per quel topa detto a Sophia Loren”.

OutStream Desktop
Top right Mobile

La pellicola sarà nelle sale italiane a partire dal 9 ottobre prossimo e Paolo Ruffini ha intenzione di replicare il successo, ottenuto al box office, dal suo “Fuga di cervelli”, riuscito a incassare quasi 6 milioni. Come detto le riprese sono già cominciate e nel cast figurano Frank Matano (attore star di YouTube), Gianluca Fubelli Angelo Pintus, Chiara Francini, e Nina Senicar. Dal reparto ostetrico di un ospedale, il film sarà raccontato attraverso una serie di avventure tragicomiche di un gruppo di personaggi tra bische, equivoci e inseguimenti, fino al rapimento da parte di un ricco sceicco con la passione per i sosia di personaggi famosi ed i travestimenti: litigi, abbracci, zuffe, fughe in motoscafo e alla fine l’amore ritrovato e una nuova inaspettata amicizia.

Middle placement Mobile
[email protected]
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile