Top

Crozza: il problema di Roma non sono le mamme, ma i figli di t...

Maurizio Crozza ha commentato i fatti politici della settimana, mettendo in primo piano le reazioni alla candidatura a sindaco di Roma della Meloni.

Crozza: il problema di Roma non sono le mamme, ma i figli di t...

GdS

16 Marzo 2016 - 09.50


Preroll

Si è presentato agli spettatori imitando Silvio Berlusconi: ecco come Maurizio Crozza ha deciso di aprire la puntata di ieri sera, 15 marzo 2016, di DiMartedì, il talk politico di La7 condotto da Giovanni Floris. Il comico genovese nella sua consueta copertina ha commentato i fatti politici più importanti della settimana e al “suo” Berlusconi ha fatto commentare l’affaire Meloni, la leader di Fratelli d’Italia che ha deciso di candidarsi a sindaco di Roma, nonostante sia in dolce attesa.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Una mamma deve stirare e guardare Rete 4”, ha spiegato Crozza-Berlusconi.
“Una mamma è importante solo se ha una figlia femmina grande, allora ne possiamo parlare – ha detto -. Grande ma non grandissima, diciamo il minimo legale”. Poi il comico ha rivolto le sue attenzioni a Bersani, ospite della trasmissione: “Pierlu, perché non facciamo un tour insieme? Mi sembra di essere tornato indietro di 20 anni quando io ero al governo e tu facevi opposizione. Adesso è cambiato tutto. Renzi al governo e tu… fai sempre l’opposizione. Non cambi mai: peste bubbonica”.

Middle placement Mobile

Crozza si è poi tolto il parrucchino e ha detto: “Il problema a Roma non sono le mamme, sono i figli di t…”, aggiungendo poi che “se il problema sono le mamme, si apre la questione Vendola”.

Dynamic 1

Ma il comico ha affondato un colpo anche a Virginia Raggi, candidata 5 Stelle: “Avvocatessa brava intelligente, bella che da giovane aveva fatto il praticantato nello studio di Previti. Mi dirai, un dettaglietto…”. Dalla grillina al caso Bedori, che ha abbandonato la corsa a sindaco di Milano perché insultata dai compagni del Movimento: “Bisogna reagire Bedori, guarda la Merkel: l’hanno chiamata ‘culona’”. E Crozza ha concluso: “La Merkel ha fatto schizzare lo spread a 500, mica ha aperto una birreria in Baviera”.

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage