Ranucci di Report minacciato dopo la trasmissione sul transumanesimo

Il giornalista ha presentato denuncia. La Rai esprime solidarietà all'intera redazione dopo le frasi intimidatorie apparse sul sito del programma

Sigfrido Ranucci di Report

Sigfrido Ranucci di Report

GdS 3 aprile 2018

Sigfrido Ranucci, conduttore di Report, è stao minacciato sul sito del programma di Rai3 dopo la puntata dedicata, tra l'altro, al transumanesimo, una filosofia che mira a usare la tecnologia applicata al corpo umano per renderlo più intelligente, più forte, più longevo. A Ranucci, che presenterà denuncia dell'accaduto alla polizia postale, il sostegno della Rai. "A seguito delle gravi minacce nei confronti di Sigfrido Ranucci e di Report, dopo la puntata in onda ieri sera su Rai3, l'azienda - si legge in una nota di Viale Mazzini - esprime massima solidarietà al giornalista e alla redazione del programma e si muoverà in tutte le sedi opportune a loro tutela. Rai ribadisce che il lavoro di inchiesta di Report appartiene pienamente allo spirito e alla missione del Servizio Pubblico, che è e sarà sempre dalla parte della libertà di informazione". Tra i temi della puntata, l'uomo cyborg e il rischio che si vada verso la creazione di una classe di superuomini, lasciando indietro chi non è potenziato. Tra i servizi, l'intervista a Stefano Vaj, segretario dell'associazione transumanisti italiani.
Anche la Federazione Nazionale della Stampa e l'Usigrai, il sindacato dei giornalisti Rai, hanno espresso solidarietà a Ranucci.