Nadia Toffa contro le critiche: "questo è il mio modo di affrontare il cancro, rispettatelo"

La Iena era stata molto criticata per il modo in cui aveva condiviso in tv la sua malattia

Nadia Toffa

Nadia Toffa

GdS 29 marzo 2018

A non tutti era piaciuto il modo in cui Nadia Toffa aveva affrontato l'argomento della sua malattia in tv: l'inviata delle Iene, che ha rivelato di avere avuto un tumore e di essere stata operata e di aver subito la chemio, aveva preso l'argomento in diretta tv, raccontando come aveva affrontato la malattia e definendo i malati dei 'fighi pazzeschi' per come affrontano questo terribile male.


Parole che non erano piaciute a tutti, come dimostra una lettera aperta su facebook che criticava aspramente la Toffa per le sue rivelazioni: 'beata te che vivi in un mondo dove il cancro sparisce in un paio di mesi' diceva la lettera, 'ma i veri fighi pazzeschi sono quelli che stanno vicini ai loro cari. I malati sono solo esseri umani stanchi di soffrire'.

A questa erano seguite altre critiche cui la Iena ha infine deciso di rispondere: "Nessuno di noi può parlare di guarigione e nemmeno la sottoscritta lo ha fatto. Quello che puoi fare però è affrontare la tua battaglia con energia, facendoti sostenere dagli altri. Ma ognuno ha il suo modo e io rispetto il tuo. Dunque fai lo stesso con gli altri".