Signorini si sente in Polonia: "Noi siamo contro ogni forma di aborto"

La frase è stata pronunciata durante un dialogo con Giucas Casella, partecipante della reality. Pioggia di critiche sui social, Selvaggia Lucarelli: "Parla per te e per il tuo corpo"

Alfonso Signorini

Alfonso Signorini

GdS 16 novembre 2021

Alfonso Signorini è stato parecchio criticato e attaccato sui social per una sua frase molto spiacevole pronunciata durante il Grande Fratello Vip, ossia "Noi siamo contrari all'aborto in ogni sua forma". 
La frase è stata pronunciata durante un dialogo con Giucas Casella, partecipante della reality. I due stavano scherzando perché il cane di Casella sarebbe rimasta incinta e Signorini lo ha invitato ad accettare i figli in arrivo: "Io voglio che tu accolga nella tua grande famiglia anche Ciro, perché ha bisogno di una famiglia. Ciro è il pastore maremmano, che ha messo incinta Nina. Ha messo incinta la tua cagnolina”. La risposta di Casella non si fa attendere e tira in ballo l’aborto: “Bisogna vedere se è rimasta incinta. Potrebbe anche abortire. Lui è un cane grande, può succedere. Credo.”

Signorini cambia tono e pronuncia la discussa frase: “Ma se aspetta sette cagnolini, altro che incinta! Ma perché devi tirare fuori questa storia dell’aborto del cane. Uno lo vuole la Bruganelli, uno la Volpe, tutti vogliono i cagnolini. Noi siamo contrari all’aborto in ogni sua forma tra l’altro, anche quello dei cani non ci piace. Ma anche quello naturale non ci piace, non è una benedizione del cielo un aborto naturale, anche se è quello di un cane.”
Una frase che ha ovviamente provocato molta indignazione. Tra i personaggi più influenti che hanno attaccato il conduttore c'è Selvaggia Lucarelli, che ha scritto: "Caro Alfonso Signorini, non so a nome di chi credi di parlare, ma NOI abbiamo votato a favore dell’aborto con un referendum che ha la mia età, quindi fammi questo favore: parla per te e per il tuo corpo, visto che non rappresenti né il paese né il corpo delle donne“.