Top

Il Tg2 critica l'accordo Italia Cina e Di Maio, "dimenticando" che al governo c'era Salvini

Un servizio che metteva in guardia dalle potenziali mire espansionistiche della Cina sul nostro Paese.

Il Tg2 critica l'accordo Italia Cina e Di Maio, "dimenticando" che al governo c'era Salvini

GdS

29 Aprile 2020 - 15.34


Preroll

Se c’è, come c’è, in Rai una commissione che vigila perchè non passino fake news nella sua informazione, questa dovrebbe prestare attenzione anche a servizi come quello passato al Tg2.
Un servizio che metteva in guardia dalle potenziali mire espansionistiche della Cina sul nostro Paese. In particolare, guardando ai presunti rischi per la sicurezza dei dati della App “Immuni”. Il servizio del Tg2 in questione ha criticato il Memorandum Italia-Cina firmato nel marzo del 2019, “dimenticando” un dettaglio non da poco: il memorandum criticato dal Tg di Sangiuliano fu firmato dal Governo Salvini-Di Maio. Che fa, invece, il Tg2? Critica il memorandum, ma intesta il criticato accordo al solo Movimento 5Stelle, “risparmiando” Salvini dalla critica. Ora, due sono le cose: o il memorandum per il Tg2 era ok, e allora non c’era da criticarlo disegnando inquietanti motivazioni, se invece lo si vuole criticare non si può stracciare metà della paternità.
Questa è informazione scorretta del servizio pubblico – nota Michele Anzaldi di Iv – dunque non veritiera, quindi -à aggiungiamo noi – fake news. Allora, se ne occupi chi ha da occuparsene.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage