Top

Prix 68 sbarca a Lampedusa: dal 30 settembre al 2 ottobre

Il riconoscimento organizzato dal servizio pubblico, per prodotti radiotelevisivi, più antico al mondo quest'anno si svolgerà sull'isola siciliana.

Prix 68 sbarca a Lampedusa: dal 30 settembre al 2 ottobre

GdS Modifica articolo

13 Settembre 2016 - 14.44


Preroll

Il Prix Italia sbarca a Lampedusa ”E’ un altro passo sulla strada per avvicinare le persone al racconto”, che è ”il miglior strumento di inclusione”. Sono le parole del direttore generale della Rai Antonio Campo Dall’Orto, alla presentazione della 68/a edizione del Prix Italia, intitolata ‘Historytelling, now’. Il riconoscimento organizzato dal servizio pubblico, per prodotti radiotelevisivi, più antico al mondo quest’anno si svolgerà sull’isola siciliana, con un’anteprima il 29 settembre e il via dal 30 settembre al 2 ottobre. Un’edizione ”più asciutta, lunga tre giorni invece di cinque, ma di qualità molto alta” dice il segretario generale del Prix Vittorio Argento. In gara 210 programmi per la tv, radio e web, da 28 Paesi e 44 emittenti. Spazio anche a Ylab (laboratorio per la generazione y, che racconterà l’isola con le nuove tecnologie), e i focus su big data e realtà virtuale. ”Il premio incrocerà la realtà, là dove le storie iniziano” spiega Monica Maggioni, presidente della Rai.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile