Top

Da Fossati a Carmen Consoli e Bennato, i cantanti per Amnesty

L'associazione pubblica un volume con scritti di Silvestri, Nada, Mannarino e molti altri sul festival "Voci per la libertà". E online il video di Carlo Valente, vincitore del 2017

Da Fossati a Carmen Consoli e Bennato, i cantanti per Amnesty

GdS

30 Novembre 2017 - 11.33


Preroll

Da Ivano Fossati a Daniele Silvestri, da Carmen Consoli a Mannarino e Nada, molti cantanti italiani sostengono i diritti umani e Amnesty International. Esce il 10 dicembre il libro “Voci per la libertà – Una canzone per Amnesty”, volume che raccoglie
20 anni del festival “Voci per la libertà” che si tiene a Rosolina Mare, in provincia di Rovigo, e connesso alle battaglie civili dell’associazione. Il libro, dove intervengono il presidente di Amnesty Italia Antonio Marchesi e il portavoce Riccardo Noury esce per l’anniversario della Dichiarazione universale dei diritti umani, il 10 dicembre. Verrà presentato sabato 9 Dicembre alle 21 a Rovigo all’Auditorium del Conservatorio con Diodato ed Elisa Erin Bonomo in concerto, domenica 10 dicembre alle 18.30 a Roma al teatro Eduardo De Filippo dell’Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini, con i live di Carlo Valente e Amarcord.

OutStream Desktop
Top right Mobile

 

Middle placement Mobile

Anticipa la pubblicazione e verrà presentato a Rosolina “Inalienabile – musica e diritti umani”, un progetto di immagini e riflessioni online del collettivo RuheTag realizzato per “Voci per la Libertà” con la direzione artistica di Silva Rotelli, il progetto grafico di Davide Falzone e la colonna sonora di Julia Kent. Partecipano – precisa la nota di Amnesty – Guccini, Nada, Bennato, Mannoia, Modena City Ramblers, Consoli, Cristicchi e altri ( www.inalienabile.com). E venerdì 1° dicembre esce il videoclip, prodotto da “Voci per la libertà”, di “Tra l’altro”, brano di Carlo Valente, vincitore nello scorso luglio dell’edizione 2017 del “Premio Amnesty Emergenti”. Il brano è dedicato a Federico Aldrovandi.

Dynamic 1

Nel libro, che sostiene le campagne di Amnesty Italia, hanno scritto degli interventi tra gli altri, oltre ai già citati artisti, i Modena City Ramblers, Paola Turci, Enzo Avitabile, Edoardo Bennato, i  Perturbazione, Piotta, Giordano Sangiorgi.

 

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage