Top

A Montreal un murale a un anno dalla scomparsa di Leonard Cohen

Grande 3.300 metri quadrati, occupa la facciata di un palazzo. Il cantautore sarà ricordato anche con una retrospettiva della sua produzione nel Museo di arte contemporanea

A Montreal un murale a un anno dalla scomparsa di Leonard Cohen

GdS

8 Novembre 2017 - 14.37


Preroll

Nel primo anniversario della morte dello straordinario artista canadese, la città di Montreal ha voluto rendere omaggio a Leonard Cohen con l’inaugurazione di un immenso murale, opera di MU, l’organismo artistico che vuole fare della metropoli francofona un immenso museo a cielo aperto.
Il murales (che occupa la facciata di un palazzo e si estende per oltre 3.300 metri quadrati) è stato realizzato nell’arrondissement di Ville-Marie, lungo rue Crescent, dagli artisti El Mac e Gene Pendon, che sono stati aiutati da tredici assistenti.
L’immagine che è stata scelta per essere riprodotta è una delle più famose fotografie che ritraggono l’artista e che è stata scattata dalla figlia, Lorca Cohen.
Non è il primo murales con cui Montreal ha voluto dimostrare l’affetto per uno dei suoi figli. A giugno Kevin Ledo ne aveva realizzato uno su boulevard Saint-Laurent, a poca distanza dalla casa del cantante.
Poi, a partire dal 9 novembre, il Museo di arte contemporanea di Montreal ospiterà, dentro le sue mura ed all’esterno, una grande esposizione delle opere di Cohen.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage