Top

E' scomparso il dj David Mancuso: pioniere dei club underground

Mancuso ha così contribuito a realizzare la cosiddetta cultura del club, volendo offrire a inizio Anni '70 un'alternativa alla scena più commerciale dei classici night.

E' scomparso il dj David Mancuso: pioniere dei club underground

GdS

15 Novembre 2016 - 11.50


Preroll

OutStream Desktop
Top right Mobile

Il pioniere dei party underground padre del leggendario locale ‘The Loft’ di New York, è morto a 72 anni. Parliamo del DJ David Mancuso. La notizia della scomparsa è stata data da Craig Shifty, proprietario della ‘Kid Recordings’, sul suo profilo Facebook.

Middle placement Mobile

Mancuso ha così contribuito a realizzare la cosiddetta cultura del club, volendo offrire a inizio Anni ’70 un’alternativa alla scena più commerciale dei classici night. Il suo evento ‘Love saves the day’ (che prevedeva una selezione strettissima, ingresso vietatissimo agli estranei) si è trasformato velocemente in un immancabile appuntamento per la vita notturna della Grande Mela.

Dynamic 1

Nel 2005, come riporta il sito di ‘Billboard’, Mancuso è stato inserito nella ‘Dance Music Hall of Fame’. “Ci vediamo in paradiso – scrive commosso Shifty – preparami un posto per ballare assieme”.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage